Salta al Contenuto della Pagina

Caorle Composizione
 a   |  a   |  a   |  a   |
Ricerca nel Sito

Sei in: Cittadini e Imprese » Guida ai Servizi » Segnalazioni per inquinamento causato da rumore

Segnalazioni per inquinamento causato da rumore

Descrizione

DescrizioneChi rileva un disturbo derivante da elevati livelli di rumorosità può:

  • inoltrare la segnalazione al Settore Ambiente del Comune di Caorle con la descrizione del disturbo; 
  • ricorrere alle prescrizioni del codice civile e del codice penale e in particolare ai seguenti articoli:
    • art. 844 del Codice Civile che regola i rapporti tra proprietari di fondi vicini in relazione al problema delle immissioni;
    • art. 659 del Codice Penale che punisce sia chi disturba il riposo o le occupazioni delle persone con schiamazzi, rumori, abusando di strumenti sonori, con segnalazioni acustiche o mediante strepiti di animali, sia chi provoca questi disturbi esercitando una professione o un mestiere rumoroso.
Come si utilizza

Per i rumori prodotti da ATTIVITA' PRODUTTIVE, COMMERCIALI O ECONOMICHE, O PROFESSIONALI
E' necessario inoltrare la segnalazione scritta al Settore Servizi Tecnico Ufficio Ecologia e Ambiente del Comune. Nella segnalazione si possono richiedere le misure fonometriche (misure dell’intensità del rumore), che effettuano i tecnici dell'Arpav - Agenzia regionale protezione ambientale Veneto, previo un primo sopralluogo effettuato da personale del Settore Ambiente.

Per i rumori prodotti da CANTIERI O MANIFESTAZIONI
Le attività temporanee (cantieri edili, manifestazioni in luogo pubblico o aperto al pubblico), se comportano l'uso di macchinari ed impianti rumorosi, devono ottenere l'autorizzazione in deroga ai limiti di rumorosità, contenente le opportune prescrizioni per limitare l'inquinamento acustico e gli orari per le lavorazioni/manifestazioni rumorose. Nel caso di disturbo eccessivo o di mancato rispetto degli orari, è necessario inoltrare la segnalazione scritta, al Settore Ambiente del Comune.

In caso d'urgenza, chiamare il comando di Polizia Locale, telefono 0421 81345.
Si ricorda che gli orari per l'utilizzo di macchinari rumorosi nei cantieri sono attualmente:
intero territorio esclusa zona B:

  • dal 21 settembre al 31 maggio: 7:00 - 20:00;
  • dall'1 giugno al 20 settembre: 7:00 -  13:00 e 15:00 - 20:00;
    zona B (centro storico e località balneari)
  • dal 01 luglio al 31 agosto divieto dell’esercizio di qualsiasi cantiere (vedi regolamento cantieri))
  • dal 01 maggio al 30 giugno e dal 01 settembre al 21 settembre: dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00
  • dal 22 settembre al 30 aprile: dalle 7.00 alpe 20.00

Per i rumori in CONDOMINIO
è consigliabile rivolgersi all’amministratore, che inviterà l’inquilino responsabile a limitare i rumori o ad attenersi agli orari eventualmente previsti dal regolamento condominiale.

Norme per l'utilizzo di MACCHINE DA GIARDINO ( vedi regolamento attività rumorose) L’uso di macchine spaccalegna e di macchine e impianti rumorosi per l’esecuzione di lavori di giardinaggio è consentito, nelle zone in cui l’uso stesso possa determinare disturbo al vicinato, nei seguenti periodi:

  • nei giorni feriali, escluso il sabato, dalle ore 8.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00;
  • nei giorni festivi ed al sabato, dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00.

Le macchine sopra menzionate devono essere tali da ridurre l’inquinamento acustico nelle aree adiacenti ai più bassi livelli consentiti dalla tecnica corrente, ovvero conformi alle direttive comunitarie recepite dalla normativa nazionale.
Non vi sono limitazioni all’uso di tali macchine nei luoghi isolati, in cui non può essere generato disturbo al vicinato.

Normativa di riferimento

  • L. n. 447 del 26 ottobre 1995 "Legge quadro sull'inquinamento acustico". 
  • Deliberazione del Consiglio comunale n. 47/2002 "Classificazione acustica Comune di Caorle". 
  • D.P.C.M. del 14 novembre 1997 "Determinazione dei valori limite delle sorgenti sonore". 
  • L.R. n. 21 del 10 maggio 1999 "Norme in materia di inquinamento acustico". 
  • Deliberazione di Consiglio Comunale n. 36/2008 "Regolamento per la disciplina delle attività rumorose" 
  • Deliberazione di Consiglio Comunale n. 28/2005 "Regolamento allestimento cantieri"
A chi rivolgersi

A chi RivolgersiUfficio Ecologia ed Ambiente
via Roma, 26 - 30021
Tel: 0421 219294 - Fax: 0421 219300

Email: ecologia@comune.caorle.ve.it

Orario:
Lunedì, Mercoledì e Venerdi 9.30 - 12:30
Martedì e Giovedì 16.00 - 17.00

Documenti

Documenti e moduliModulo di segnalazione 


Indietro    Stampa



Città di Mare

Valid XHTML 1.0 Strict

CSS Valido!