Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Brussa e Vallevecchia

Brussa e Vallevecchia 

Fauna 

Veduta della valle

La località della Brussa rappresenta la porta d'ingresso a Vallevecchia e alla laguna di Caorle, luoghi di valenza ambientali unici nell'Alto Adriatico.

Piccola frazione di poche case abitate, dove oltre alla chiesa dedicata a S. Bartolomeo Apostolo e all'Ostello della Gioventù comunale, si possono trovare strutture ricettive e di accoglienza quali agriturismo, ristoranti e bar, specializzati nell'offrire piatti a base di pesce fresco.
 

La Vallevecchia, di recente bonifica, invece, è un'area naturale di 900 Ettari, di interesse Europeo, dove hanno trovato habitat molte specie animali, soprattutto uccelli.
 

Ad oggi si presenta come un paesaggio agricolo analogo al territorio circostante, dove sono stati effettuati dei ritrovamenti di insediamenti romani. Si caratterizza per essere un sito costiero non urbanizzato, ubicato tra le due note località  turistico-balneari di Caorle e Bibione.

A Brussa e precisamente in località Vallevecchia,  è preservata una piacevole pineta mediterranea ed una spiaggia non attrezzata.

Data ultima modifica: 14-06-2017