Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Nuotiamo Insieme 




Si è tenuta questa mattina la cerimonia di apertura della 16^ edizione di Nuotiamo Insieme: l'evento di nuoto in acque libere organizzato da FIN Veneto, che oggi e domani porta a Caorle ben 930 nuotatori di 78 società provenienti da tutta Italia.

Nel tratto di mare antistante la Spiaggia di Levante, gli atleti si confronteranno in un programma di sei diverse gare, tutte con partenza dalla "Madonnina dell'Angelo".

"Ringrazio la Fin Veneto, nella persona del presidente Roberto Cognonato e di Leo Guerrato, la Regione Veneto, nella persona del Vice Presidente Gianluca Forcolin, i rappresentanti dei Comuni di San Donà di Piave e di Musile di Piave, il Direttore Generale dell'ULSS n. 4 Carlo Bramezza, il Presidente del Consorzio Caorlespiaggia Riccardo Rothmüller, il Presidente dell'Avis Caorle Nerio Corazza, i rappresentanti delle Forze dell'Ordine e di Polizia, i vogatori della Caorlina e Monsignor Manzato per essere qui oggi e per il lavoro che hanno svolto e che continuano a svolgere a favore della nostra località - ha dichiarato il Sindaco di Caorle Luciano Striuli - Questa manifestazione si inserisce nel programma nazionale della Fin, settore acque libere, ed ha raggiunto, in questa edizione, un numero record di iscritti. Quest'anno è stata estesa la partecipazione anche ad atleti stranieri, offrendo, così, un'ulteriore occasione di promozione turistica alla nostra Città, con l'opportunità per molti nuotatori di soggiornare in questo fine settimana e di praticare sport in questa splendida cornice. Oggi associamo all'apertura di Nuotiamo Insieme anche la conferma di due importanti riconoscimenti per la Città di Caorle: per il decimo anno consecutivo, infatti, otteniamo la Bandiera Blu (prestigioso riconoscimento a livello internazionale che viene conferito dalla FEE per l'ottima qualità dei parametri ambientali, delle acque di balneazione, della raccolta differenziata e di contenimento energetico nonché dei servizi in materia di accessibilità e sicurezza dell'arenile) e, per il secondo anno consecutivo, il riconoscimento di Spighe Verdi (marchio, nato due anni fa, che premia i territori rurali che promuovono dei sistemi di gestione ambientale legati all'uso consapevole del suolo, alla conservazione del paesaggio ed alla diffusione del turismo che promuove i prodotti del territorio)".

"Porto a tutti i presenti il saluto del Presidente della Regione Veneto Luca Zaia - ha dichiarato il Vice Presidente della Regione Veneto Gianluca Forcolin - in questa giornata molto importante per Caorle: è un territorio all'avanguardia con un'offerta di qualità che merita grandi manifestazioni come quella di oggi, risultato di un lavoro di squadra che non bisogna dare scontato, tra istituzioni, in primis l'Amministrazione Comunale, Ulss, associazioni ed operatori".

Tutte le foto nella pagina facebook /iatcaorle.

pubblicata il 15 luglio 2017
<< <  ... 575859606162636465 ...  > >>