Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Imposta di soggiorno: incontro tecnico

Questa mattina, presso il Comune di Caorle, si è tenuto un incontro tecnico in relazione all’attuazione della delibera del Consiglio Comunale n. 27, che richiede la comunicazione, da parte dei locatori privati e delle agenzie immobiliari, dei dati relativi all’imposta di soggiorno in relazione ad ogni unità abitativa.
Nell’ultimo Consiglio Comunale, infatti, in linea con le nuove disposizioni in merito alla sicurezza e con la normativa regionale, che ha demandato ai Comuni i relativi controlli, sono state approvate delle modifiche alle modalità di dichiarazione, per quanto riguarda le locazioni turistiche, dei dati relativi all’imposta di soggiorno, che vanno comunicati sempre entro il giorno 15 del mese successivo ma anche in relazione ad ogni unità in gestione.
“Ricordo – spiega il Sindaco Luciano Striuli – che si tratta di una decisione presa per ragioni di pubblica sicurezza, per rendere più efficace e concreta la lotta al terrorismo, sulla base delle disposizioni della Prefettura. La società Abaco sta predisponendo la necessaria modulistica, che richiederà anche un primo censimento delle singole unità abitative, ed ha dato la sua disponibilità nell’inserimento dei dati, in modo tale da agevolare gli adempimenti: gli operatori dovranno predisporre così un semplice foglio excel.”

Il concessionario individuato dal Comune di Caorle è la società Abaco s.p.a., alla quale ci si dovrà rivolgere per la relativa modulistica e per ricevere tutte le informazioni in merito.
Abaco s.p.a. Via Aldo Moro, 21 30021 Caorle VE
Sito: www.abacospa.it E-mail: info.caorle@abacospa.it Tel. 0421 84290
Orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
martedì e giovedì dalle ore 15 alle ore 17

pubblicata il 19 maggio 2017
<< <  ... 535455565758596061 ...  > >>