Seguici su:

Esplora contenuti correlati

MusicForForests: il 4 agosto la cantautrice Erica Boschiero presenta il nuovo album "Respira" nella Pineta di Santa Margherita

Caorle ospita all’interno del parco di Santa Margherita un eccezionale concerto, che mette insieme musica d’autore e attenzione per le foreste. E’ la terza tappa di MusicForForest, un tour in cinque tappe della cantautrice Erica Boschiero, da sempre molto sensibile ai temi civili e ambientali al punto da dedicare il suo ultimo CD, Respira, edito da Squilibri, a un nuovo patto di convivenza tra l’uomo e l’ambiente. Il brano che dà il titolo all’album (qui il video), infatti, è una canzone d’amore che un albero dedica a un essere umano, nonostante tutto e malgrado le enormi responsabilità dell’umanità su quanto sta accadendo al pianeta, cantate e denunciate negli altri brani del CD che, unanimemente apprezzato dalla critica, si avvale anche di prestigiose collaborazioni, da Neri Marcorè a Ferruccio Spinetti, da Alessandro d’Alessandro a Giovanna Famulari.

L’evento, organizzato in collaborazione con il Comune di Caorle, si terrà giovedì 4 agosto alle ore 20,30 presso il parco giochi Santa Margherita in Piazza Piave 5 a Caorle ed inizierà con la presentazione del libro “Il richiamo delle foreste - Guida a foreste, boschi e alberi in Italia”. 

MusicForForests è un evento che unisce musica, comunità e foreste gestite in modo sostenibile, e si terrà il cinque luoghi simbolici, dove la scelta di proteggere e valorizzare il patrimonio boschivo è già una realtà. Sono infatti cinque aree forestali certificate FSC: la Val di Fiemme in Trentino; l’Oasi Zegna in Piemonte; la Pineta di Santa Margherita a Caorle in Veneto; i boschi del Lago dell’Aina in Toscana; e, infine, la Foresta Carpaneta a Bigarello, in Lombardia. I concerti di Erica Boschiero, accompagnata da Sergio Marchesini, saranno pertanto una preziosa occasione per provare a rapportarsi in modo responsabile alla Natura e per avviare un percorso di scoperta del patrimonio forestale italiano in modo da imparare a conoscerlo, amarlo e rispettarlo.Image

L’Italia è infatti coperta per oltre un terzo del suo territorio (11 milioni di ettari) da foreste di vario tipo ed estensione; un’immensa infrastruttura verde solo in parte gestita e valorizzata, che però rende incredibili i nostri paesaggi, ci dona aria e acqua pulite, conserva la biodiversità, ospita attività culturali o sportive, e che ci può aiutare - se ben gestita - a mitigare gli effetti disastrosi dei cambiamenti climatici.

La Pineta di Santa Margherita di Caorle (Venezia) offre la possibilità di immergersi tra il profumo resinoso dei pini, nascondersi tra le dune e osservare gli uccelli in migrazione. Il tutto di fronte alla grande spiaggia dorata, a due passi dal mare a pochi chilometri da Venezia. Fa parte dell’Associazione Forestale di Pianura, ed è ricompresa nel gruppo di certificazione FSC® Waldplus, che riunisce proprietari forestali pubblici e privati tra Veneto, Trentino-Alto Adige, Lombardia ed Emilia-Romagna. Il Gruppo Waldplus è stata la prima realtà in Italia e al mondo a verificare gli impatti positivi della gestione forestale sostenibile su aspetti come la conservazione delle fonti idriche, della biodiversità e del suolo; l’incremento di stock di carbonio e la valorizzazione dei servizi turistico-ricreativi e culturali.

"Siamo lieti di poter ospitare questo importante evento che coniuga musica e ambiente in uno dei luoghi più caratteristici della nostra località - spiega la consigliera comunale delegata alla cultura ed alla comunicazione, Elisa Canta - Abbiamo lavorato affinchè gli eventi di richiamo di quest'estate avessero anche lo scopo di sensibilizzare residenti e turisti verso la sostenibilità ambientale e certamente la tappa di MusicForForests risulta fondamentale in questo percorso. Ci auguriamo di poter proseguire anche in futuro questa questa ed altre costruttive collaborazioni con FSC Italia".

“Conosciamo Erica Boschiero da tanto tempo – spiega il direttore di FSC Italia, Diego Florian – e ne apprezziamo l’impegno a favore dell’ambiente. La nostra collaborazione per questo primo MusicForForests è arrivata in modo spontaneo e naturale. Come associazione FSC è da sempre impegnata nella promozione della cultura del rispetto e della salvaguardia dei boschi, in Italia e nel mondo. Questo nuovo format musicale/culturale prosegue su questa strada, confermando il nostro impegno per assicurare più foreste per tutti, per sempre”.

“Sono nata sulle Dolomiti, ad Auronzo di Cadore, abitavo nella penultima casa prima del bosco” gli fa eco Erica Boschiero. "Nel bosco ho passato gran parte dei pomeriggi di quando ero bambina, i boschi li porto nel cognome, la prima aria che ho respirato quando sono nata sapeva di abeti e di larici. ‘Respira' vuole tornare lì, a quel rapporto inscindibile. Nelle canzoni contenute in questo mio ultimo lavoro c’è Albero Maestro, uno dei milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia nel 2018; c’è un albero d’oro (Monamour); ci sono le foreste ferite dalla prepotenza di chi le vuole rase al suolo (La città della gioia); c’è una canzone d’amore che un albero dedica ad un essere umano, nonostante tutto (Respira)”.

MusicForForests è un viaggio tra musica e alberi, sulle note delicate e coinvolgenti delle canzoni della cantautrice veneta. L’ingresso è gratuito previa prenotazione:

Giovedì 4 agosto, ore 20:30
Parco Giochi Santa Margherita (Caorle, Piazza Piave 5)
Info e prenotazioni http://www.music4forests.org

Data creazione: 02-08-2022 | Data ultima modifica: 02-08-2022

<< <  ... 5678910111213 ...  > >>