Seguici su:

Esplora contenuti correlati

L'albero dei Sogni



È ormai qualche mese che l'Albero dei Sogni accoglie turisti e cittadini che entrano a Caorle, ma la sua magia non diminuisce, anzi, la curiosità nei suoi confronti continua a crescere!

L'idea è nata dall'Associazione Culturale no profit "Filo d'Ancora", che ha chiesto la possibilità di addobbare i cinque pini marittimi, situati al centro della rotonda in piazza Papa Giovanni XXIII, nei pressi della fontana, con i mandala che hanno decorato il centro storico nel periodo natalizio. Gli oggetti sono stati creati dalla stessa associazione e sono stati poi recuperati, al termine delle festività natalizie, per le necessarie attività di pulizia ed assetto. Quale miglior posto per continuare a renderli ben visibili a tutti? E così i mandala sono stati appesi in parte sui rami interni, per mezzo di lunghe e leggere catenelle di fascette elettriche trasparenti preconfezionate dalla stessa associazione, ed in parte attorno alla corteccia degli stessi pini, tramite piccoli spaghi che non arrecano agli alberi alcun danno.

"Siamo sicure - spiegano le donne dell'Associazione Filo d'Ancora - di poter, con questa installazione, rendere onore al senso di accoglienza di questa città, facendo dono ai cittadini e soprattutto ai turisti in entrata a Caorle, di una piccola e inattesa emozione visiva".

pubblicata il 11 agosto 2017
<< <  ... 373839404142434445 ...  > >>