Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Al via la IV° edizione del Caorle Independent Film Festival (CIFF)

La IV edizione del Caorle Independent Film Festival, rassegna cinematografica internazionale di cinema indipendente organizzata dall’Associazione Caorle Film, patrocinata dal Comune di Caorle e dalla Regione Veneto, si terrà da martedì 21 a sabato 25 settembre.

In programma anche quest’anno proiezioni eventi, workshop e incontri collaterali al festival aperti al pubblico e gratuiti. Centodue le opere selezionate, provenienti dall’Italia, ma anche da Paesi quali Stati Uniti, Argentina, Israele, Corea del Sud, Regno Unito, Cina, Germania, Olanda, Nuova Zelanda, India, Turchia, Austria, Messico, Canada, Francia e molti altri.
Fulcro del festival il Centro Culturale “Andrea Bafile” dove si potrà assistere a centoventi ore di proiezioni con i seguenti orari: dalle 17.00 alle 22.00 il 21 e 22 settembre, dalle 10.00 alle 22.00 il 23 e 24, e dalle 10.00 alle 18.10 il 25 settembre.

Accanto alle proiezioni viene proposto un articolato programma di eventi e ospiti, a partire da mercoledì 22 quando, presso la Sala del Centro Pastorale “Giovanni XXIII”, farà ritorno al CIFF21 Jim Warne: attore, educatore, ex atleta statunitense nonché membro della Screen Actors Guild. Warne presenterà “Oyáte un Itówapi - Pictures of my People”, il suo ultimo lavoro nominato alla 42° edizione degli Emmy Awards nella sezione Sport, offrendo uno spunto di riflessione sulle sue origini e sulla cultura che caratterizza la tribù Lakota di cui è discendente diretto. Warne aveva partecipato nel 2019 alla seconda edizione del Caorle Independent Film Festival con l’opera 7th Generation, aggiudicandosi il premio di Miglior Documentario.

Giovedì 23 si terrà nel tardo pomeriggio l’inaugurazione ufficiale del festival.
Venerdì 24 la giornata sarà particolarmente ricca: in mattinata Chiara Bressa Digital Marketing Trainer e fondatrice di World Wide Web Series, presenta presso il Centro Civico di Piazza Vescovado il workshop “How to bring your project out from the upside down”, nel quale verranno illustrate le strategie di marketing più adatte alla promozione di un’opera cinematografica.
Dalle 14.00 alle 19.30 seguiranno i panels ovvero gli incontri con gli autori, un’occasione per conoscere più da vicino i partecipanti al festival, i loro percorsi professionali e le opere in concorso.
Alla sera la scenografa e art director di fama internazionale Cinzia Lo Fazio presenta nella Sala del Centro Pastorale “Giovanni XXIII” l’evento "Da Cinecittà a Hollywood”. Lo Fazio vanta nel suo curriculum la cura delle scenografie italiane di Angeli e Demoni di Ron Howard e darà testimonianza diretta di come forza, perseveranza e determinazione possano costituire le fondamenta per un successo professionale, che di fatto ha portato lei fino ad Hollywood.

Nella giornata conclusiva di Sabato 25 il blogger, influencer, content creator e “Personal TraiLer” Alessandro, più noto con lo pseudonimo di Nonsofarfoto, presenterà alle 14.30 presso il Centro Civico il workshop “Raccontare il cinema sui social, dalla pellicola alle storie” un incontro volto a sottolineare l’importanza e il ruolo fondamentale che hanno i social media anche nel settore cinematografico.

La serata di premiazione viene presentata dal giornalista di Rai3 Giorgio Bonomi nella Sala del Centro Pastorale “Giovanni XXIII”, evento preceduto dal red carpet dei partecipanti e dal concerto all’aperto della Banda Musicale “Marafa Marafon”.

Tra gli ospiti della serata conclusiva, assieme alla giuria e ai rappresentanti dell’amministrazione comunale, due portavoce di Giffoni Film Festival, il celeberrimo festival di cinema per ragazzi, Antonio Di Fede e Sergio Colantuono, rispettivamente il Direttore Artistico e Direttore Organizzativo del Social Film Festival Artelesia (BN), e LaVerne Daily, vicedirettrice del Miami Web Fest.
Il Festival, grazie al duro lavoro di tutti gli organizzatori, è riuscito a stringere fin dalla prima edizione importanti rapporti di gemellaggio con altri festival cinematografici, tra cui l’Apulia Web Fest e il You Film Fest di Washington DC.
Quest’anno il CIFF dispone della copertura radiofonica di Radio Academy di Conegliano, e di CaorleMare Magazine come media partner dell’evento.
Nel rispetto delle nuove disposizioni governative per la lotta al Covid-19, sarà indispensabile presentare il green pass per accedere a qualsiasi location del festival. Inoltre, per gli stessi motivi, a tutti gli eventi (proiezioni, panels e workshop esclusi) sarà possibile partecipare solo previa prenotazione all’indirizzo mail booking@caorlefilmfestival.com.

Il calendario dettagliato e gli aggiornamenti sul programma saranno disponibili sulle pagine social del festival e sul sito www.caorlefilmfestival.com.

Data creazione: 20-09-2021 | Data ultima modifica: 21-09-2021

<< <  ... 5678910111213 ...  > >>