Seguici su:

Esplora contenuti correlati

News

Presentata la seconda edizione di Caorle4women

Celebrare l’amore. E combattere la violenza contro le donne. Nel giorno di San Valentino, venerdì 14 febbraio, la #Caorle4women consegna ufficialmente all’Associazione Telefono Rosa Onlus di Treviso l’assegno di 2.000 euro, raccolti con la prima edizione della corsa che si è svolta venerdì 19 luglio 2019 nella località balneare veneziana. Un’occasione speciale per dare un segnale forte e preciso contro la violenza di genere e lanciare la nuova edizione, quella del 2020, in scaletta sabato 20 giugno. Simbolica anche la data, quella della giornata dedicata all’amore, per aprire le iscrizioni. Come lo scorso anno si corre per il progetto del Cav (Centro Anti Violenza) di Treviso dal titolo “Tra il grido e il silenzio scegliamo l’alfabetizzazione emotiva” dedicato a studentesse  e studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado con l’obiettivo di rispondere alla violenza di genere tramite la cultura e l’educazione.

Oggi la presentazione ufficiale alla presenza, tra gli altri, del sindaco di Caorle, Luciano Striuli, dell’assessore comunale allo sport, Giuseppe Boatto, del presidente della Fondazione Caorle Città dello Sport, Renato Nani e del presidente di Silca Ultralite Vittorio Veneto, Aldo Zanetti e del presidente del Centro Antiviolenza di Treviso, Rita Giannetti.

  

“Quale giornata migliore di S. Valentino per presentare la seconda edizione della #Caorle4women – riferisce il sindaco di Caorle, Luciano Striuli – Con grande energia ripartiamo dalla prima edizione che ci ha permesso oggi di devolvere ai Cav di Treviso-Portogruaro risorse economiche a sostegno dei loro progetti già in essere nelle scuole. Il Presidente del Consiglio, Conte, ha sottolineato proprio ultimamente la forte volontà del Governo di intervenire nelle scuole a riguardo della prevenzione sulla violenza contro le donne. Questo a dimostrazione che la strada da noi intrapresa l'anno scorso è condivisa. Nell'organizzare la prima edizione ci eravamo posti l'obiettivo di dare continuità all'iniziativa che, in una cornice straordinaria, permette ai partecipanti e non di condividere l'iniziativa unendosi in una passeggiata che permetterà l'evolversi del progetto educativo scolastico già in essere. Mi permetto di citare una frase di Martin Luther King 'Ciò che mi spaventa non è la violenza dei cattivi; ma l'indifferenza dei buoni’. In quest'occasione l'indifferenza si vince partecipando”.

  

“Seconda edizione della corsa #Caorle4women – afferma l’Assessore del Comune di Caorle, Giuseppe Boatto – evento che la Città di Caorle ha sposato per sensibilizzare sul tema, sempre troppo attuale, della violenza sulle donne. Dopo il grande successo dell’anno scorso, grazie alla stretta collaborazione con la Silca Ultralite, puntiamo ad aumentare il numero dei partecipanti per dare un contributo sempre più sostanziale alle associazioni che combattono questo tipo di violenza”.

  

Il Telefono Rosa di Treviso sarà presente anche all’Expo Run della Treviso Marathon a Treviso in Prato Fiera nei giorni 27, 28 e 29 marzo, proprio per spingere sulla promozione dell’importante evento e portare una testimonianza anche nell’ambito dello sport “agonistico”. “È importante che il mondo dello sport si confronti sul tema della violenza di genere, anche perché lo sport si occupa di portare avanti l’educazione delle nuove generazioni – commenta il presidente del Centro Anti Violenza Telefono Rosa di Treviso, Rita Giannetti – la prevenzione parte anche da qui. L’evento dello scorso anno è stato molto positivo e contiamo quest’anno di aumentare la partecipazione. Ringraziamo Fondazione Caorle Città dello Sport e la società organizzatrice Silca Ultralite Vittorio Veneto che ci darà una mano sostanziale devolvendoci una somma che utilizzeremo per continuare a fare cultura, con il progetto dedicato agli alunni delle scuole medie e superiori. C’è ancora molto da fare per debellare la violenza contro le donne, ma non possiamo fare altro che continuare a parlare di questo delicato tema sociale, partendo dai giovani”.

  

La corsa promozionale, aperta a tutti, sia a donne che a uomini, nel dettaglio prenderà il via alle ore 19 dalla spiaggia di Levante, nei pressi della Chiesa della Madonna dell’Angelo. Due i percorsi proposti, uno di 4 km e uno di 10 km, con arrivo in piazza Matteotti.
“Dopo l’edizione inaugurale della #Caorle4women, anche nel 2020 rinnoviamo l’appuntamento con questa corsa che vuole far scendere in “campo” tutti, uomini e donne, e bambini, per dire insieme no alla violenza contro le donne - sottolinea il presidente di Silca Ultralite, Aldo Zanetti – attraverso lo sport, in questo caso non agonistico, possiamo portare avanti un messaggio forte. Proprio con i suoi sani valori e la capacità di abbattere le barriere di ogni tipo, lo sport può essere il “messaggero” ideale per far passare messaggi così importanti anche nei più giovani. La violenza sulle donne colpisce tutti, anche noi uomini e a loro, una volta di più, va il mio invito a partecipare”.

 

Le iscrizioni all’evento sono possibili online, tramite keepsporting.com; via mail tramite apposito modulo, da compilare e inviare unitamente alla ricevuta di pagamento del bonifico bancario o postale all’indirizzo email: corrinrosa@trevisomarathon.com; in contante negli uffici di Maratona di Treviso in via Martiri delle Foibe 18/B a Conegliano (zona industriale Scomigo), dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 17.00. Il pagamento tramite bonifico bancario deve essere effettuato sul c.c. intestato a: Silca Ultralite Vittorio Veneto ASD, IBAN: IT60Z0890461620009000008014
, causale: Iscrizione #CAORLE4WOMEN 2020 + nome della persona iscritta. È obbligatorio specificare nella causale il nome della persona iscritta.
La quota di partecipazione prevista è fissata in 10,00€ con t-shirt garantita per i primi 1000 iscritti. Le preiscrizioni chiuderanno il 12 giugno, dopodiché sarà possibile iscriversi il giorno stessa della corsa presso la partenza dislocata nella spiaggia di Levante di fronte al Santuario della Madonna dell’Angelo (con t-shirt se disponibili fino ad esaurimento). La segreteria di gara sarà collocata nel Centro Civico di piazza Vescovado, con apertura dalle 10 alle 18.30 di venerdì 19 luglio. 

  

Accanto a Silca Ultralite Vittorio Veneto, nell’organizzazione dell’evento che il patrocinio del Comune di Caorle e l’autorizzazione dell’UsAcli del Veneto, ci sono Fondazione “Caorle Città dello Sport”, Maratona di Treviso Scrl, i Centri Antiviolenza Associazione Telefono Rosa di Treviso e Centro di Ascolto per la Violenza di Genere Città Gentili di Portogruaro, Olimpicaorle e i partner Silca SpA, Banca Prealpi SanBiagio, Méthode, San Benedetto, Manuel Caffè, Pastificio Sgambaro e Radio Company.

 

Per informazioni visitare il sito internet www.silcaultralite.it , oppure www.corrinrosa.run o scrivere un’e-mail a corrinrosa@trevisomarathon.com .

 

Comunicato stampa Silca Ultralite Vittorio Veneto.

pubblicata il 14 febbraio 2020
<< <  ... 286287288289290291292293294 ...  > >>