Seguici su:

Esplora contenuti correlati

News

La vita alla Don Moschetta ai tempi del Covid-19

 

In questi giorni di emergenza sanitaria il Centro Servizi Residenziali Don Moschetta si è chiuso a qualsiasi contatto con l’esterno, ad eccezione dei suoi dipendenti, al fine di tutelare il benessere dei suoi ospiti residenti.

 

Sicuramente è faticoso chiudere le porte, specialmente ai familiari, che qui fanno parte della struttura tanto quanto i suoi ospiti. Tuttavia, questo sacrificio, che coinvolge tutti, mira come sempre al benessere e alla tutela delle persone, le più fragili in primis.

 

Sarebbe ipocrita dire che la vita all’interno della residenza scorre come prima, le nostre giornate si sono un po’ modificate, se da un lato cerchiamo di mantenere la nostra quotidianità, con gli appuntamenti settimanali degli ospiti (la ginnastica, le attività educative, la parrucchiera, la santa Messa), dall’altro cerchiamo di lavorare per restare in contatto il più possibile con i familiari attraverso i mezzi che le nuove tecnologie ci offrono.

 

I nostri ospiti ormai si approcciano con disinvoltura al tablet, che permette loro di videochiamare i propri cari; quando li chiamano li rassicurano e dicono loro che qui va tutto bene, e si raccomandano che restino in casa. Ora anche i più riservati accettano la telecamera che li riprende perché sanno che chi sta a casa li può vedere e, anche se non hanno ben chiaro che cosa sia un social network, hanno ben capito che permetterà loro di raggiungere tutte le persone che al momento non possono avere vicino.

 

Sono accolti con gioia i disegni e le lettere che arrivano dai bambini della scuola, che solitamente li venivano a trovare, e in questo momento hanno deciso di star loro vicini con le loro parole e la loro fantasia.

 

E’ proprio in questo modo che emerge la resilienza dei nostri ospiti: la loro capacità di far fronte in maniera positiva ad un evento destabilizzante, come questo isolamento forzato, di sapersi adattare positivamente difronte a questa difficoltà, di restare comunque positivi e spontanei.

 

Visita la pagina facebook /donmoschetta e scopri tutti i video realizzati dagli ospiti!

 

Centro Servizi residenziali
Don Moschetta

 

pubblicata il 05 aprile 2020
<< <  ... 119120121122123124125126127 ...  > >>