Seguici su:

Esplora contenuti correlati

News

Porto S. Margherita: inaugurazione di via Grimani e via Vivaldi

 

Questo pomeriggio sono state inaugurati i lavori che hanno riguardato negli ultimi mesi via Grimani e via Vivaldi a Porto Santa Margherita.

 

Come per l’inaugurazione e la riapertura alla viabilità del nuovo Viale Santa Margherita, in Caorle capoluogo, della scorsa settimana, anche l’inaugurazione di oggi è avvenuta senza programmazione, senza invito formale alla cittadinanza ed alle autorità e senza richiesta di presenza della Banda Cittadina Marafa Marafon, in considerazione della vigente normativa derivante dall’emergenza sanitaria in corso.

 

“Quella di oggi è un’inaugurazione che tuttavia non poteva mancare perché, se da un lato dobbiamo evitare la presenza di troppe persone e quindi di situazioni, anche solo potenziali, di assembramento, dall’altro non possiamo però neppure non testimoniare, con un’inaugurazione, i lavori di moderna riqualificazione di via Grimani e di via Fratelli Vivaldi, messa in sicurezza da tempo richiesta dalla comunità di PSM” commenta il Sindaco di Caorle Luciano Striuli.

 

Gli interventi di manutenzione straordinaria su Via Grimani e Via Fratelli Vivaldi in Porto Santa Margherita e in via Alberoni a Duna Verde si inseriscono in un più ampio progetto di lavori di manutenzione delle strade del territorio comunale redatto dall’Ing. Carlo Rabassi e dal Geom. Daniele Barbaro, dipendenti del Settore Tecnico del Comune di Caorle.

 

Il progetto, approvato dalla Giunta Comunale nel Dicembre 2018, prevedeva un quadro economico, per la realizzazione delle opere, per una spesa complessiva di Euro 700.000,00.

 

La gara è stata fatta con procedura aperta al massimo ribasso ed all’esito i lavori sono stati affidati alla ditta Tolomio Srl di Borgoricco per l’importo contrattuale complessivo di Euro 564.000,00.

 

Gli interventi, realizzati in entrambe le arterie stradali, hanno riguardato la rimozione delle alberature, che oltre ad essere da tempo ammalorate, in questi anni hanno cagionato anche gravi danni al tessuto urbano pubblico ed alle proprietà private, il rifacimento del piano viabile con fresature e nuova asfaltatura, la realizzazione dei nuovi marciapiedi. In entrambe le vie le alberature rimosse sono state sostituite dalla nuova piantumazione in un numero maggiore di esemplari. In via Fratelli Vivaldi si è provveduto anche alla rinnovazione della linea di pubblica illuminazione nonché alla modifica della viabilità (con soppressione del doppio senso di circolazione e previsione del senso unico), accogliendo la richiesta in tal senso dei proprietari prospicienti, migliorando così ulteriormente anche le condizioni di sicurezza.

 

Oltre alla ditta Tolomio Srl, aggiudicataria della gara, hanno lavorato in subappalto la ditta Manutenzione Giro Luciano Guerrino Srl di Caorle, per la piantumazione delle nuove alberature, e la ditta Tonin Gastone Srl di Loreggia per la realizzazione dell’illuminazione pubblica. 

 

L'architetto Elena Zoccolan di San Michele al Tagliamento ha svolto il ruolo di Coordinatore per la Sicurezza in fase di Esecuzione (CSE).

 

Il procedimento è stato seguito interamente dal Comune di Caorle nella persona del Dirigente del Settore Politiche Territoriali e Sviluppo Economico Ing. Vania Peretto, responsabile unico del procedimento, e del Geom Claudia Dorigo, direttore dei lavori. 

 

I lavori sono iniziati in data 14/10/2019, interrotti dall’emergenza sanitaria da Covid-19, e poi da ultimo terminati lo scorso 21 maggio.

 

A seguito di alcune integrazioni in corso d’opera, il costo complessivo degli interventi realizzati a Porto S. Margherita, per la riqualificazione di via Grimani e via Fratelli Vivaldi, è stato di circa Euro 474.000,00.

 

I lavori ancora da realizzare, secondo il medesimo progetto, in viale Alberoni a Duna Verde – che pure avrebbero dovuto essere eseguiti prima della stagione – saranno realizzati a partire da fine settembre, primi di ottobre prossimi, quando riprenderanno anche i lavori lungo darsena, e cioè in corso Pisa, corso Genova, viale Venezia e corso Amalfi, relativi al potenziamento della rete idraulica e finalizzati a risolvere definitivamente la criticità dei frequenti allagamenti derivanti dal ridotto deflusso delle acque meteoriche di Porto Santa Margherita.

 

“L’emergenza sanitaria - conclude il Sindaco Striuli - se da un lato ha determinato l’interruzione di tutti questi cantieri, non ci ha impedito, dall’altro, appena si è potuto riprendere, di ultimare via Grimani e via Fratelli Vivaldi prima dell’inizio di questa stagione balneare che oggi parte in Porto Santa Margherita e lunedì parte in Caorle Capoluogo e che speriamo possa restituire a noi e alle nostre famiglie la serenità e la normalità di vita e di lavoro.

Oggi siamo in grado di consegnare alla Città di Caorle ed alla Comunità di Porto Santa Margherita, altre due vie riqualificate, con un nuovo biglietto da visita, un ambito più moderno, più decoroso, più sicuro per i cittadini, per i turisti e per i lavoratori, sia per la viabilità pedonale che veicolare”.

 

pubblicata il 30 maggio 2020
<< <  ... 979899100101102103104105 ...  > >>