Seguici su:

Esplora contenuti correlati

News

Inaugurazione Strada San Giorgio

 
È stato inaugurato oggi il tratto di Strada San Giorgio compreso tra via Antico Livenza e la S.P 54. che è stato interessato, negli ultimi mesi, da un intervento di sistemazione, con l’obiettivo di garantire una dovuta solidità e stabilità nel tempo ai fini di eliminare i gravi disagi e le forti limitazioni al transito veicolare che si sono verificati, nel tratto interessato, negli ultimi anni.

 

Dopo lo studio di fattibilità approvato dalla Giunta nel luglio del 2016, sono state attivate le procedure per affidare l’incarico di progettazione e per la redazione del progetto in forma esecutiva. Il progetto definitivo è stato approvato nel gennaio 2019, mentre il progetto esecutivo è stato approvato nel mese di giugno 2019.
A seguito della procedura di gara, i lavori sono stati affidati, nel settembre 2019, alla società Rossi Mario Pietro & C. Snc di Caorle.
Il quadro economico dell’opera, comprensivo di IVA e somme a disposizione, è di Euro 581.000,00 e sono stati realizzati lavori per Euro 493.000,00.
I lavori sono iniziati nel mese di gennaio 2020, sospesi per un breve periodo dal 23/03 al 02/04 a causa dell’emergenza COVID e da ultimo terminati lo scorso 17 giugno.

 

Il progetto
Il progetto si è proposto di riutilizzare la maggior quantità possibile dei materiali esistenti.
L’intervento eseguito si è sostanziato:
• nella fresatura del manto bituminoso, per uno spessore di circa 25÷30 cm;
• nello scavo dell’esistente cassonetto stradale e delle banchine e deposito provvisorio del materiale in area limitrofa per il successivo riutilizzo;
• nello spianamento del piano di posa e stabilizzazione a cemento del terreno di fondazione per uno spessore di circa 40 cm con successiva stesa di una geogriglia di rinforzo;
• nel completamento del cassonetto stradale, sempre mediante il riutilizzo del materiale precedentemente rimosso, fino alla quota dello stabilizzato e formazione delle banchine laterali, sempre con il riutilizzo del terreno;
• nella finitura superficiale della fondazione stradale in materiale stabilizzato e stesa di uno strato di collegamento “binder” e successivo manto d’usura, con bitume modificato.
I maggiori vincoli alla progettazione sono stati correlati alla ridotta dimensione della carreggiata esistente, alla presenza dei due fossi laterali ed alla scarsa portanza del terreno di fondazione.
Dopo l’estate, presumibilmente nei primi giorni del mese di ottobre, verrà eseguito un intervento di finitura dello strato superficiale al fine di dare maggiore compattezza e planarità all’intero piano viabile.

 

Ringraziamenti
• il Progettista delle Opere, Direttore Lavori e Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione Ing. Giovanni Carraro di Mira;
• per l’assistenza alla Direzione Lavori da parte dell’Ufficio Opere Pubbliche del Comune di Caorle, il per. ind. Giorgio Battiston;
• il Responsabile Unico del Procedimento e Dirigente del Settore Politiche Territoriali e Sviluppo Economico del Comune di Caorle Ing. Vania Peretto;
• la società Rossi Mario Pietro & C. Snc di Caorle, aggiudicataria del contratto, il subappaltatore ditta Zorzutto Cristian di Olei di Mandano (UD) ed il subcontraente società Demo Costruzioni Srl di Portogruaro.

 

“Dopo il completamento nell’ultimo mese della riqualificazione del primo tratto di Viale Santa Margherita in Caorle capoluogo, di Via Fratelli Vivaldi e di Via Grimani in Porto Santa Margherita – ha dichiarato il Sindaco avv. Luciano Striuli - oggi siamo in grado di consegnare alla Città di Caorle, un'altra strada, anche in questo caso molto importante per la viabilità, definitivamente sistemata, con un nuovo biglietto da visita, moderna ed in sicurezza per i nostri cittadini, per i lavoratori e per gli ospiti”.

 

pubblicata il 26 giugno 2020
<< <  ... 636465666768697071 ...  > >>