Esplora contenuti correlati

News

Inaugurata “La Via Delle Donne”

Taglio del nastro oggi pomeriggio, martedì 8 marzo, per “La Via delle Donne”, esposizione a cielo aperto con la quale la Città di Caorle ha celebrato il coraggio, la passione, i successi, le battaglie delle sue donne e delle donne che hanno fatto grande l'Italia.

Durante la cerimonia sono stati letti brani scritti da alcune delle donne protagoniste di questa prima edizione della manifestazione che punta a diventare un appuntamento fisso nel programma culturale e sociale della Città di Caorle.

Al taglio del nastro erano presenti tra gli altri, il Vicesindaco Luca Antelmo, l'Assessore al Bilancio Vera Montisano, la Presidente del Consiglio Comunale Elisa Trevisan, le consigliere comunali Daniela Di Vece ed Elisa Canta, la presidente di Federalberghi Caorle Kay Turchetto e Lucia Comisso, rappresentante di Confcommercio e dei Commercianti di Caorle nel consiglio direttivo del Consorzio di Promozione Turistica Caorle e Venezia Orientale.

A moderare gli interventi è stata la giornalista Gemma Canzoneri.

La Via delle Donne” è organizzata dagli Assessorati alle Pari Opportunità ed alla Cultura della Città di Caorle, con la collaborazione tecnica di “doID Interactive Design di Barbara Martinazzi” (specializzata negli allestimenti museali interattivi e non), della dott.ssa Flavia D’Agostino dell'Ufficio Cultura del Comune di Caorle e dell'Agenzia di Comunicazione #Uovosodoconsale, che proseguirà fino al 31 marzo.

Si tratta di un percorso fatto di immagini e memorie, che si sviluppa nel centro storico della località balneare e nelle sue frazioni, attraverso il quale la comunità di Caorle celebra molte donne italiane (e non) che dal '900 ad oggi hanno fatto la differenza nella Scienza, nella Letteratura, nel Giornalismo d'inchiesta, nella Politica, nella professione di Avvocato per i diritti delle donne, presso le Nazioni Unite come Ambasciatrici per i diritti civili, portando l’eccellenza nazionale ad essere riconosciuta e apprezzata a livello mondiale.

"Il rispetto nasce dagli occhi che hai intorno": è la frase che inaugura una sezione speciale di questa grande mostra a cielo aperto, specificamente dedicata alle Donne di Caorle che, nell’ultimo secolo di storia locale, si sono prodigate distinguendosi nel sociale, nell’istruzione, nello sviluppo economico della cittadina e nell’arte figurativa.

A scegliere le donne protagoniste di questa prima edizione dell'evento è stato un Comitato interamente al femminile, composto da donne di Caorle di ogni età. L'obiettivo per le prossime edizioni è quello di coinvolgere anche la popolazione residente nell'individuazione delle figure femminili da celebrare.

In Rio Terrà, la via principale del centro storico di Caorle, saranno posizionati dieci stendardi raffiguranti le immagini di:

- Maria Montessori
-
Rita Levi Montalcini
-
Teresa Mattei
-
Margherita Hack
- Tina Merlin
- Augusta Bassi
- Oriana Fallaci
- Alda Merini
- Rigoberta Menchu
- Samantha Cristoforetti
Altri pannelli sono posizionati nelle diverse frazioni del territorio comunale (Ca' Corniani, Brussa, Ottava Presa, Porto Santa Margherita, San Giorgio di Livenza, rione Santa Margherita). In questi pannelli trovano posto le immagini delle grandi donne del passato di Caorle scelte dal Comitato per essere celebrate in questa prima edizione.

Si tratta di:

Anna Locatelli - Attiva nel sociale (Santa Margherita);
Suor Agostina
- Educatrice e operatrice pastorale (Santa Margherita);
Carmina Baldin
– Collaboratrice scolastica (Ca' Corniani);
Antonia (Lina) Michelin
- Commerciante (Ca' Corniani);
Rosa Armellina Merlino
- Levatrice (San Giorgio di Livenza);
Elsa Buoro
- Insegnante elementare (San Giorgio di Livenza);

Elsa Caminotto – Attiva nel volontariato (San Giorgio di Livenza);
Carlotta Prosdocimi Romiati
- Pittrice, poetessa e filantropa (Porto Santa Margherita);
Mariuccia David
- Attiva nel volontariato (Caorle);

Maria Pramparo in David – Artigiana delle reti da pesca (Caorle);
Adriana Zonta
– ostetrica (Castello di Brussa).

Data creazione: 08-03-2022 | Data ultima modifica: 10-03-2022

<< <  ... 720721722723724725726727728 ...  > >>