Seguici su:

Esplora contenuti correlati

News

SETTIMANA ECOLOGICA

ecocentro_bambiniIn occasione della settimana ecologica che ha già visto i ragazzi della scuola dell'Infanzia “Morvillo Falcone” partecipare nella giornata di giovedì 8 maggio 2014 alla visita all'ecocentro di piazzale Olimpia a Caorle, lunedì 19 maggio gli studenti, con i docenti ed i rappresentati dell’Amministrazione comunale hanno inaugurato la mostra tematica: "Settimana ecologia - L'ambiente siamo noi",
La mostra organizzata e realizzata dall'Istituto comprensivo “A. Palladio” dal titolo "Settimana ecologia - L'ambiente siamo noi", completa una serie di azioni messe in atto durante l'anno scolastico ed in collaborazione con l'Amministrazione Comunale. All’incontro erano presenti la dirigente scolastica Dott.ssa Antonella Berardo e parte del corpo docenti; per il Comune di Caorle il Sindaco Luciano Striuli, il vicesindaco Alessandra Zusso, nella sua veste di Assessore all'Ambiente ed Ecologia, l'Assessore Marco Giro con la sua delega alla Pubblica Istruzione. Presente anche il Presidente del Consorzio arenili Riccardo Rothmuller ed i rappresentanti dei genitori d'Istituto. I ragazzi delle 4^ classi, un po’ emozionati ma orgogliosi, erano in rappresentanza di tutti gli studenti dell'istituto.
Nell'occasione la Dirigente ha ringraziato per la piena collaborazione l'Amministrazione Comunale e, di seguito, ha illustrato le azioni svolte durante il corso dell'anno e anticipato il tema del prossimo anno, che vede come fulcro la nostra spiaggia, intesa come risorsa ambientale propria di ogni cittadino di Caorle, degna di un'accurata conoscenza e del massimo rispetto.
L'assessore Alessandra Zusso ha ringraziato a nome dell'intera Amministrazione per le attività svolte dalla Dirigente scolastica e dai docenti tutti invitando i ragazzi a sostenere i genitori nel difficile compito di rispettare l'ambiente in cui viviamo sollecitando una corretta raccolta differenziata, sicura che la sensibilità spontanea dei ragazzi possa sensibilizzare i genitori ad un'educazione ecologica più di qualsiasi altro impulso.

pubblicata il 20 maggio 2014