Seguici su:

Esplora contenuti correlati

News

BANDIERA BLU

bandierblu2014Oggi, martedì 13 maggio 2014, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri a Roma, il Sindaco di Caorle Luciano Striuli e l'Assessore al Turismo Francesco Gusso, hanno ritirato l'ambito riconoscimento della Bandiera Blu per l'anno 2014.
È la Bandiera Blu numero 9 (la settima consecutiva) che la Città di Caorle si vede assegnata da parte della FEE Italia, la Foundation for Environmental Education, che va ad appannaggio dei comuni costieri italiani che valorizzano i valori fondamentali del servizio al cittadino e al turista tra i quali i principali sono: qualità delle acque, qualità della costa, servizi e misure di sicurezza, educazione ambientale: tutti standard di qualità della vita nel rispetto dell'Ambiente.
Il primo riconoscimento ufficiale alla Città di Caorle è stato assegnato nel 2002, il secondo nel 2006. Nel 2008 il terzo conferimento al quale sono seguiti, ininterrottamente, tutti gli altri fino a quest'anno.
"Il riconoscimento anche quest'anno della Bandiera Blu per Caorle - commenta il Sindaco Luciano Striuli - rappresenta una ulteriore testimonianza dell'eccellenza della nostra Città che consente standard elevati della qualità ambientale per i nostri cittadini e dell'offerta turistica per i nostri ospiti italiani e stranieri. I requisiti per l'ottenimento dell'ambito riconoscimento sono sempre più rigorosi ma grazie all'impegno dell'Amministrazione comunale, dei cittadini e degli imprenditori anche quest'anno siamo in grado di proporre in Italia ed all'Estero un'ottima immagine di Caorle".
"La certificazione ambientale derivante da Bandiera Blu - commenta l'Assessore Francesco Gusso - è certamente una opportunità per la nostra Città perché rafforza sia il brand ambientale sia il brand turistico locale. Sono due condizioni necessarie a rafforzare lo stimolo per intraprendere con rinnovata sinergia l’azione per la promozione turistica sia in Italia che all'estero della Città di Caorle".

 

pubblicata il 13 maggio 2014