Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Bonus facciate

 
Con delibera di Consiglio Comunale n. 45 del 29.06.2021, il Comune di Caorle ha esteso il Bonus Facciate, previsto per le ZTO A o B, anche alle ZTO C (zone di espansione e di completamento) e D5 (attività alberghiere).

 
Al fine di accedere alla detrazione fiscale per il Bonus Facciate (articolo 1 commi da 219 a 224 della L. 27.12.2019 n. 160 – Legge di Bilancio 2020), l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che “la detrazione spetta a condizione che gli edifici oggetto degli interventi siano ubicati in zona A o B ai sensi del DM 02.04.1968 n. 1444, o in zone a queste assimilabili”.

 
ll Comune di Caorle ha pertanto analizzato le aree di edificazione consolidata e definite come zone territoriali omogenee C e verificato quali di queste posso essere assimilate alle zone B, in riferimento alla superficie coperta ed alla densità territoriale dell’area stessa. Ha inoltre verificato la sussistenza di detti requisiti per le zone D5 (attività alberghiere).

 
ll tutto è rappresentato graficamente mediante la campitura di quelle ZTO C e D5 che sono da considerarsi assimilate alle zone A e B e per le quali, di conseguenza, può essere richiesta la detrazione fiscale per il recupero o restauro della facciata esterna.

 
Gli interessati potranno richiedere l’attestazione della sussistenza del requisito di ammissibilità all’Ufficio Urbanistica del Comune di Caorle, come da modulistica disponibile sul sito del Comune di Caorle.

 
Per la consultazione della documentazione e scaricare l'apposito modello per la specifica richiesta, si invita a visitare la seguente pagina BONUS FACCIATE.

 

Data creazione: 03-07-2021 | Data ultima modifica: 08-07-2021

<< <  ... 242526272829303132 ...  > >>