Seguici su:

Esplora contenuti correlati

La Luna nel Pozzo

 

Si conferma anche quest’anno il successo de “La luna nel pozzo”, festival internazionale dedicato al teatro di strada che da mercoledì 4 a domenica 8 settembre ha portato a Caorle (VE) oltre trenta compagnie provenienti da tutto il mondo, impegnate in oltre cento spettacoli all’insegna della contaminazione tra i generi privilegiando l’innovazione e la multidisciplinarietà.

 

Il Festival ha richiamato a Caorle oltre 40.000 spettatori, affascinati dal continuo intersecarsi, nelle calli e nelle piazze, di spettacoli dalla giocoleria, clownerie, mimo, passando per performance di circo-teatro, teatro e la danza contemporanea.

 

Esprime grande soddisfazione Marco Caldiron, presidente dell’associazione culturale Arci Carichi Sospesi di Padova e direttore artistico del Festival:
«Nonostante il tempo non sempre clemente, siamo riusciti a recuperare tutti gli spettacoli sia al Palaexpomar sia in centro storico. Una Caorle sempre accogliente, con tantissime persone che ci hanno tenuto ad esprimere la propria gioia per gli spettacoli a cui hanno assistito. Numeri come quelli di quest’anno ci confermano la bontà del lavoro svolto e ci spronano a metterci già al lavoro per l’edizione del prossimo anno».

 

«Siamo riusciti a regalare anche quest'anno ai nostri cittadini ed ai nostri ospiti un fine settimana di arte e magia, grazie alle 100 esibizioni proposte da artisti provenienti da tutto il mondo - commenta l'Assessore al Turismo e alla Cultura Alessandra Zusso - Di anno in anno la manifestazione è cresciuta non solo come quantità di appuntamenti ma, soprattutto, come qualità di spettacoli, facendo diventare La Luna nel Pozzo un evento per molti irrinunciabile».

 

Il festival è stato promosso dall’Amministrazione Comunale di Caorle e organizzato dall’associazione culturale Arci Carichi Sospesi di Padova, in partnership con United for busking, network italiano di festival internazionali di arte di strada, con il patrocinio della Regione Veneto e in collaborazione con il Consorzio di Promozione Turistica del Veneto Orientale.

 

pubblicata il 09 settembre 2019
<< <  ... 8910111213141516 ...  > >>