Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Report piano marketing 2019

 

Questa mattina, presso la sala consiliare del Centro Civico, è stato presentato il report relativo al piano marketing del 2019.
Il Destination Manager Manfred Canins, l’Assessore al Turismo Alessandra Zusso, l’Assessore allo Sport Giuseppe Boatto e il Presidente del Consorzio di Promozione Turistica Caorle e Venezia Orientale Raffale Furlanis, insieme al gruppo di lavoro (Ufficio Press&PR, Digital, Product e IAT) hanno illustrato agli operatori presenti le varie iniziative realizzate nel corso del 2019.

 

“Negli ultimi due anni, dopo aver aggiornato le tariffe dell’imposta di soggiorno – dichiara l’Assessore Zusso – l’introito della stessa è salito da € 1.500.000 a € 2.400.000: di questo importo il 30% è speso per turismo indiretto (fiori, sistemazione marciapiedi, accessi a mare, etc...) mentre il 70% è utilizzato per turismo diretto, quindi promozione della località ed eventi”.

 

“Anche lo sport è un importante veicolo per la promozione della città – sottolinea l’Assessore Boatto – sia perché veicola una certa immagine di Caorle sia perché ci aiuta ad allungare la stagionalità. Gli eventi sportivi ci permettono da un lato di far conoscere Caorle agli atleti e alle loro famiglie e dall’altro di far parlare di Caorle i media nazionali ed internazionali”.

 

“Caorle fin dall’inizio si è avvalsa di un piano marketing strategico per la promozione dei propri servizi – spiega il DM Canins - sono state definite, infatti, le sue peculiarità, poi i relativi prodotti leader con i target di riferimento e sono stati individuati, quindi, gli strumenti di comunicazione più idonei. Per quanto riguarda il 2020 daremo continuità a ciò che è stato fatto in questi due anni”.

 

“Grazie al progetto Venice Sands – conclude il Presidente Furlanis – Caorle partecipa, insieme alle altre spiagge venete, che quest’anno hanno aderito in toto al progetto, alle principali fiere del turismo d’Europa. Siamo partiti due anni fa insieme a Jesolo e Bibione, lo scorso anno si è aggiunta Eraclea e quest’anno Venice Sands conta tutte le spiagge del Veneto, dimostrando così l’importanza e la validità del progetto, che ci permette di promuovere le località suddividendo i costi. Concludo sottolineando l’importanza anche del booking di caorle.eu e lancio un appello agli operatori che ancora non lo hanno fatto di aderire a questo importante strumento che permette di mettere in ‘vetrina’ le nostre strutture ricettive”.

  

Se vuoi ricevere il report del piano marketing, contatta l'ufficio IAT info@caorle.eu tel. 042181085

 

 

pubblicata il 13 novembre 2019
< 123456789 ...  > >>