Seguici su:

Esplora contenuti correlati

COVID 19 – CORONAVIRUS: Secondo caso di positività a Caorle

 

Comunico ai Cittadini che sono stato informato nel tardo pomeriggio di oggi dal Dipartimento di Prevenzione dell’ULSS 4 Veneto Orientale, secondo le vigenti disposizioni di protezione civile in relazione all’emergenza sanitaria in corso, che è stato accertato nel territorio del Comune di Caorle il secondo caso di positività al Covid-19. Si tratta di persona residente di sesso femminile di anni 26.

Sono in costante collegamento con l’Azienda Sanitaria che sta attuando il protocollo previsto dal Ministero e dalla Regione, anche al fine di ricostruire i contatti personali.

 

Rinnovo nuovamente l’invito alla popolazione a rimanere nelle proprie abitazioni e ad osservare scupolosamente le norme di prevenzione più volte richiamate.

 

Rispondo a tutte le richieste che mi sono arrivate per avere notizie sul nominativo della prima persona, residente a Caorle, risultata positiva al Covid-19.
L’azienda sanitaria, secondo il vigente protocollo, ha comunicato al Sindaco il nominativo della persona affinché il Comune possa svolgere un'azione mirata di sostegno e assistenza alla famiglia.
L’Azienda Sanitaria sta monitorando la situazione dal punto di vista sanitario ed assumendo i conseguenti provvedimenti di isolamento e quarantena.
Non serve a nulla conoscere l'identità delle persone contagiate che già – assieme alle loro famiglie – devono fronteggiare un momento difficile.
Quello che ognuno di noi deve fare, come ho più volte ripetuto, in questi giorni, è osservare rigorosamente le disposizioni emanate dal Governo e dalla Regione Veneto in materia di limitazione degli spostamenti e di prevenzione igienico-sanitaria.

 
È un momento delicato, dobbiamo rimanere a casa.

 

Grazie.
Il Sindaco Luciano Striuli

  

pubblicata il 23 marzo 2020
<< <  ... 118119120121122123124125126 ...  > >>