Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Crescono sensibilmente le presenze turistiche al campeggio comunale Santa Margherita

Sarà un'estate da ricordare quella che sta vivendo il Campeggio Comunale “Santa Margherita”, gestito dall'Azienda Speciale “Don Moschetta” per conto del Comune di Caorle.

I dati finora raccolti parlano di una forte crescita delle presenze turistiche rispetto allo scorso anno ed agli anni precedenti.

A maggio 2022 le presenze turistiche in campeggio sono state superiori del 22% rispetto allo stesso mese del 2021 ed a giugno 2022 l'aumento rispetto allo stesso mese dello scorso anno si è attestato al di sopra del 13%.

Certamente l'inizio della passata stagione turistica era stato influenzato dall'emergenza sanitaria, ma il trend positivo nel 2022 non si è fermato a maggio e giugno: a luglio le presenze sono cresciute del 9% rispetto a luglio 2021 ed anche i dati parziali di agosto confermano il sempre maggiore gradimento dei turisti per il campeggio sito nel cuore della pineta di Santa Margherita.

Al 31 luglio 2022 il totale delle presenze turistiche registrate era pari a circa 47.500, in aumento anche rispetto al 2019 (ultimo anno prima dell'emergenza sanitaria) quando il saldo presenze a luglio era pari a 39500 (a luglio 2020 furono 23.500, mentre a luglio 2021 39.000)

Quanto alle nazionalità dei turisti che quest'estate hanno finora affollato il Campeggio Comunale, i dati evidenziano un 45% di turisti italiani, seguiti da un 25% di turisti provenienti dalla Germania, da un 20% di ospiti austriaci e da un 5% di ospiti provenienti dalla Repubblica Ceca. Il restante 5% è suddiviso tra diverse nazionalità.

L'aumento delle presenze ha portato con sé anche l'aumento delle prenotazioni: se nel corso dell'intero 2021 le prenotazioni furono 1085, quelle del 2022 (fino a fine luglio) sono state oltre 1500.

Sono positivi anche i numeri relativi alle aperture invernali 2021-2022 del Campeggio: nel periodo natalizio si sono registrate 1840 presenze, con un picco di 450 nella notte di Capodanno.

Da ultimo, quanto ai fine settimana di apertura nei mesi di febbraio e marzo 2022, si sono registrate 2032 presenze, con una media di circa 100 presenze giornaliere.

“Le prospettive per quest'estate sono davvero positive – commenta con soddisfazione il Presidente del Consiglio d'Amministrazione dell'Azienda Speciale Don Moschetta, Simone Gusso – Le prenotazioni sono in crescita anche in agosto e questo ci fa ben sperare per il prosieguo della stagione turistica. Voglio ringraziare tutto il personale dipendente per la grande professionalità dimostrata e l'Amministrazione Comunale per averci sempre supportati”.

“Il Campeggio Comunale Santa Margherita rappresenta un importante elemento dell'offerta turistica di Caorle – spiega l'Assessore al Turismo, Mattia Munerotto – Continueremo a sostenere il percorso di riqualificazione del Campeggio, progettato per preservare l'eccellenza ambientale di questa parte del nostro territorio, caratterizzata da dune e dalla meravigliosa pineta. Come abbiamo più volte segnalato, turismo sostenibile e preservazione ambientale sono punti fermi della nostra azione politica”.

I buoni risultati finora registrati dal Campeggio Santa Margherita hanno poi convinto l'Azienda Speciale Don Moschetta a tenere aperta la struttura anche nei seguenti periodi:

  • tutti i fine settimana dalla chiusura estiva (programmata al 9 ottobre 2022) e fino al 1 novembre;

  • tutti i fine settimana di dicembre e tutti i giorni dal 23 dicembre all'8 gennaio 2023;

  • tutti i fine settimana dal 3 febbraio 2023 all'apertura estiva del campeggio programmata per il 31 marzo 2023.

Data creazione: 13-08-2022 | Data ultima modifica: 13-08-2022

<< <  ... 454647484950515253 ...  > >>