Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Day Six si aggiudica il primo “Caorle Film Award”

 

Si è conclusa sabato 28 aprile la prima edizione del Caorle Film Festival, tra red carpet, sfilate, premiazioni e… grandi soddisfazioni!

 

“Abbiamo lavorato molto per organizzare questo Festival – ha dichiarato Alessandro Malpighi, presidente dell’Associazione Caorle Film – e vogliamo ringraziare chi ci ha permesso di realizzare questo nostro grande progetto: dall’Amministrazione Comunale, che ci ha da subito sostenuto, alla squadra di volontari sempre disponibili, dal presentatore che ci ha guidato in questi tre giorni Guido Laurijnj, attore di cinema e teatro, a, naturalmente, tutti coloro i quali si sono iscritti dando fiducia a noi ed a questa prima edizione.”

 

“Non solo artisti italiani, ma anche internazionali: il Caorle Film Festival ha saputo raggiungere un pubblico spettacolare – ha commentato l’Assessore al Turismo Alessandra Zusso – ed ha saputo coinvolgere molti operatori e cittadini di Caorle. Senz’ombra di dubbio i vincitori di questa edizione sono sicuramente i Pighi Brothers, che hanno creduto in questo incredibile sogno, che sono riusciti a realizzare nel migliore dei modi! Inglesi, messicani, spagnoli, americani, francesi… la bellezza del nostro borgo storico ha lasciato tutti a bocca aperta e, grazie all’ottima organizzazione ed all’accoglienza ricevuta, Caorle sarà una bellezza italiana difficile da dimenticare!”

 

Il Caorle Flm Award è stato assegnato a Dias Seis (Day six) di Juan Pablo Arroyo Abraham, mentre il premio della giuria popolare è andato a Le Ali Velate di Nadia Kibaut. 

 

Tutti i premi assegnati e le foto della serata nella pagina facebook del Caorle Film Festival.

  

pubblicata il 01 maggio 2018
<< <  ... 474849505152535455 ...  > >>