Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Caorle Independent Film Festival: dal 20 al 24 settembre la quinta edizione

Dal 20 al 24 settembre prossimi si terrà, presso il Centro Culturale “Andrea Bafile” la 5^ edizione del Caorle Independent Film Festival (CIFF)

Settantacinque le opere selezionate ufficialmente provenienti da 15 Paesi del Mondo, in primis l’Italia seguita da Stati Uniti, Regno Unito, Turchia, Austria, Canada, Francia, Ungheria, Portogallo, Australia, Svizzera, Serbia, Spagna, Iran e Danimarca , suddivise tra lungometraggi, cortometraggi, documentari, web serie, episodi pilota e film di animazione, che verranno proiettate dal 20 al 24 settembre prossimi presso il Centro Culturale “Andrea Bafile” nel centro storico di Caorle.

Molti i partecipanti delle precedenti edizioni che ritornano con nuove opere: Leonardo Barone, Brando Impronta, Robin Bisio, Michele Carrara e Riccardo Arpaia, Jim Warne, Stephanie Beatrice Genova, Francesco Gozzo, Sidartha Murjani, Mehmet Tığlı,Tekla Taidelli e tanti altri.

Anche quest’anno tra i film in gara compaiono alcuni volti noti del cinema italiano e internazionale, tra cui Maria Grazia Cucinotta (protagonista in un film girato anche a Caorle), Marcello Fonte, vincitore della Palma d’Oro a Cannes nel 2018 come miglior attore per il film “Dogman”, Stefano Pesce regista e attore cinematografico, Francesca Kingsland Scorsese, figlia del regista Martin Scorsese, che ha candidato un cortometraggio girato con i compagni di college, Ivano Marescotti, Ugo Dighiero, attori di cinema e teatro, Sergio Forconi e Giorgio Colangeli, attori di cinema e teatro, il primo vincitore del premio come Miglior Attore non Protagonista alla scorsa edizione del CIFF, l’altro vincitore del premio come Miglior Attore in un’edizione precedente.

Varie le tematiche che spaziano da temi importanti ed attuali, quali la donazione di organi, la sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, la salvaguardia dei mari e dell’ambiente, l’emigrazione dei giovani in cerca di lavoro, la legalità, le droghe, passando per documentari a tema storico, sociale, sportivo, ambientale e arrivando alla fantascienza e a temi più comici e leggeri.

L’evento, in costante crescita, anno dopo anno dimostra di essere diventato un punto di riferimento per esperti ed amanti del cinema indipendente, registrando un aumento delle candidature e fidelizzando gli spettatori.

Andrea Malpighi, Direttore Artistico del Festival, si ritiene soddisfatto della crescita dell’evento che nasce con l’intento di promuovere il cinema indipendente e dare visibilità a livello mondiale alla cittadina che lo ospita; “Il Caorle Independent Film Festival sta espandendo la rete di connessioni nazionali, internazionali e con realtà del territorio. Le nuove collaborazioni e la nostra presenza a Giffoni durante i giorni del Festival sono la prova che il lavoro che stiamo facendo sta dando i risultati sperati” dichiara.

“La Città di Caorle è pronta ad accogliere attori, cineasti, registi ed appassionati di cinema per questa nuova edizione del Caorle Independent Film Festival – commenta il Sindaco di Caorle, Marco Sarto – Siamo orgogliosi di questa manifestazione, cresciuta nel corso degli anni e diventata un punto di riferimento per il cinema indipendente italiano ed estero. L'Amministrazione Comunale continuerà a supportare e collaborare con gli organizzatori della rassegna che dà lustro alla proposta culturale della nostra Città”.

Saranno 141 le proiezioni, gratuite ed aperte al pubblico, che verranno effettuate durante i cinque giorni dell’evento con i seguenti orari:

martedí 20 e mercoledí 21 dalle 17:00 alle 22:00

giovedí 22 e mercoledí 23 dalle 10:00 alle 22:00

sabato 24 dalle 10:00 alle 17:00

Oltre alle proiezioni delle opere in concorso, il programma prevede altri eventi collaterali quali incontri con gli autori, musica dal vivo e molto altro.

La prima giornata del Festival, martedí 20 settembre, vedrà la presenza di Claudio Gubitosi, fondatore e Direttore del Giffoni Film Festival, che in mattinata incontrerá presso la Sala di Rappresentanza del Municipio, il Sindaco Marco Sarto, gli organizzatori del Festival e alcuni ragazzi della Consulta dei Giovani di Caorle. In serata, invece, alle 18:30, presso la Sala Consiliare del Centro Civico, dopo la proiezione dei cortometraggi preparati dai ragazzi delle scuole del territorio, il Direttore Gubitosi parlerà della storia del Giffoni Film Festival, da come dalle prime edizioni negli anni Settanta sia diventato il Festival di cinema per bambini e ragazzi più importante al mondo e dell’importanza dei Festival di Cinema nei territori che li ospitano.

Giovedí 22 settembre sará la giornata dell’apertura ufficiale del Festival che si terrá alle 18:00 presso la Sala Consiliare del Centro Civico, durante la quale verranno presentate le due giurie, tecnica e popolare, che hanno valutato le opere selezionate.

La giuria tecnica è composta da professionisti del settore :

Roberta Pazi, diplomata in Recitazione presso la Scuola di Teatro dell’Emilia Romagna Colli e laureata in Logopedia all'Università degli Studi di Ferrara, si occupa di teatro e cinema come attrice, regista e formatrice dal 1998 ad oggi.

Lillo Venezia, sceneggiatore e regista modenese, ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Bologna con una tesi di laurea in semiologia del cinema sul concetto di canone cinematografico. Ha scritto e diretto film, corti, serie drammatiche e documentari presentando temi sociali come l’autismo, il disagio psichico e l’integrazione.

Tom Procida è un attore, regista e produttore americano originario del Texas. Lavora nel cinema da oltre 30 anni con la sua società di produzione, Double Sky Films. Ha partecipato come attore a una vasta gamma di progetti quali spot pubblicitari e industriali, spettacoli teatrali, film indipendenti, show televisivi nazionali e internazionali.

Stefania Delia Carnevali, è un attrice formatasi alla Scuola di Teatro di Bologna. Con particolare attenzione allo studio del teatro fisico, ha lavorato prevalentemente in teatro alternando al teatro per ragazzi e di figura, quello di prosa e di narrazione, recitando in italiano e in francese in tournées internazionali.

Per il cinema ha recitato in numerosi lungometraggi e cortometraggi pluripremiati e serie tv.

La giuria popolare, capitanata da Flavio Ineschi, Direttore del CaorleMare Magazine, composta da abitanti di Caorle, conferirà il People Giury Award.

Nel pomeriggio di venerdí 23 settembre, presso il Centro Civico di Caorle, si terranno gli incontri con gli autori durante i quali il pubblico avrà la possibilità di conoscere i protagonisti e soddisfare le proprie curiosità in merito alle opere in concorso.

Confermata la presenza di Andrea Muzzi, comico, attore, regista toscano, vincitore della IV edizione del Festival con il lungometraggio “All’Alba Perderò”, per la serata di venerdì 23 settembre, che si terrà presso la Sala del Centro Pastorale “Giovanni XXIII”, durante la quale racconterà la sua esperienza teatrale e cinematografica e per la serata di sabato 24 settembre dove, con un passaggio di testimone, consegnerá il Caorle Film Award al vincitore della V edizione.

La manifestazione si chiuderà sabato 24 settembre con la sfilata dei partecipanti sul red carpet che sarà allestito in Piazza Vescovado e la cerimonia di premiazione finale, presso la Sala del Centro Pastorale “Giovanni XXIII”, che sarà presentata da Riccardo Checchin, attore, doppiatore, speaker professionista nonché titolare e docente di Radio Academy.

28 i premi che verranno consegnati ai vincitori in diverse categorie e a questi si aggiungeranno inoltre delle menzioni speciali per le opere particolarmente meritevoli.

A tutti i premi saranno abbinate delle medaglie in bronzo bagnato oro create per l’occasione dall’artista orafo Fernando Betto, titolare di Oficina d’Arte, presente con i suoi laboratori a Caorle e a Padova.

Il Caorle Independent Film Festival gode del Patrocinio del Comune di Caorle e della Regione Veneto e dell’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo, ed è gemellato con l’Apulia Web Fest, con il Social Film Festival Artelesia di Benevento e con lo You Film Fest di Washington DC. Altre importanti collaborazioni sono state strette con il collettivo Filmenki di Treviso e con LaVerne Delay del Miami Film Fest.

Media Partner dell’evento CaorleMare Magazine, Radio Academy di Conegliano e Venezia Orientale News.

Tutte le informazioni sono disponibili sui canali social del Festival, Facebook ed Instagram, e sul sito www.caorlefilmfestival.com

Data creazione: 16-09-2022 | Data ultima modifica: 16-09-2022

<< <  ... 131415161718192021 ...  > >>