Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Aiuti alle famiglie in difficoltà: l'Amministrazione Comunale mette a disposizione 99.500 euro per il sostegno al pagamento degli affitti e delle utenze domestiche

L'Amministrazione Comunale di Caorle ha emanato in questi giorni il “Bando pubblico per l’attribuzione di sostegni per utenze domestiche e canoni di affitto” in applicazione alla Delibera di Giunta Comunale n. 198 del 27/10/2022.

Nello specifico sono stati messi a disposizione in favore dei nuclei familiari in difficoltà 99.500 euro per l'attribuzione di contributi per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche.

Grazie ad una variazione di bilancio approvata durante la seduta del Consiglio Comunale dello scorso 29 settembre, il fondo istituito dal Comune di Caorle per il sostegno al pagamento di affitti e bollette è stato aumentato sino all'importo di 99.500 euro messo ora a disposizione dei cittadini più fragili.

Questo contributo va ad aggiungersi ai 50.000 euro già erogati dall'Amministrazione Comunale, tra maggio e giugno 2022, sempre per garantire la possibilità ai nuclei familiari in difficoltà di ottenere un contributo da utilizzare per il pagamento di utenze ed affitto.

“Il sostegno ai nuclei familiari più fragili rappresenta una priorità dell'azione amministrativa – spiegano l'Assessore ai Servizi Sociali Katiuscia Doretto e l'Assessore al Bilancio Vera Montisano – Di conseguenza, l'Amministrazione Comunale ha deciso di incrementare ulteriormente le risorse economiche che potranno essere utilizzate dai cittadini che si trovano in difficoltà a far fronte al pagamento del canone di locazione o delle bollette. In questa particolare congiuntura economica, con i costi delle utenze schizzati alle stelle, molte famiglie vivono una situazione di emergenza alla quale dobbiamo cercare di dare risposta”.

Modalità di accesso ai contributi

Gli interventi a sostegno per le utenze domestiche anno 2022 (per famiglie con almeno un contratto di gas o energia elettrica o con utilizzo di altro combustibile) e gli interventi a sostegno per le locazioni anno 2022 (con esclusione dei canoni agevolati, ovvero calcolati sulla base della capacità economica della famiglia “tipo edilizia residenziale pubblica” ) sono riservati alle famiglie residenti nel Comune di Caorle che si trovano in una situazione di difficoltà economica in relazione ai costi legati all’aumento delle utenze ed affitti. Il nucleo familiare al momento della presentazione della domanda deve disporre di una Attestazione ISEE in corso di validità (ISEE ordinario o corrente) uguale o inferiore ad Euro 20.000,00.

L’intervento per il pagamento del canone di locazione di Euro 500,00 e l’intervento per il pagamento delle utenze (da Euro 500,00 ad Euro 2.000,00 in base all'ISEE) saranno una tantum e l’istanza può essere presentata una sola volta. Nel caso di coabitazioni di nuclei familiari diversi, verrà considerata una sola richiesta con riferimento all’alloggio condiviso.

L’Istanza andrà presentata entro il 28/11/2022 ore 12.00, esclusivamente con il modello di autodichiarazione scaricabile dal sito istituzionale dell’ente: www.comune.caorle.ve.it o reperibile presso il Settore Servizi Alla Persona del Comune di Caorle via Roma 26.

L’istanza andrà presentata unicamente all’Ufficio protocollo comunale:

  • via pec all’indirizzo: comune.caorle.ve@pecveneto.it

  • via mail all’indirizzo: protocollo@comune.caorle.ve.it

  • presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Caorle via Roma 26.

L’istanza dovrà essere corredata da copia di un documento di identità del richiedente e, se cittadino extra Unione Europea, da copia del permesso di soggiorno. Per facilitare l'attività istruttoria da parte degli uffici, è facoltà del richiedente allegare alla domanda l’ISEE.

Clicca qui per leggere il bando

Clicca qui per scaricare il modulo per la presentazione della domanda

Data creazione: 31-10-2022 | Data ultima modifica: 31-10-2022

<< <  ... 151617181920212223 ...  > >>