Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Atti di nascita

Descrizione

Rilascio del certificato e dell'estratto di nascita.

Denuncia di nascita.
La denuncia di nascita di un bambino è obbligatoria. Tale denuncia permette l'iscrizione all'anagrafe del Comune e l'attribuzione del codice fiscale del nuovo nato.

Requisiti
Figli legittimi:
La denuncia di nascita può essere fatta dal padre, dalla madre o da un loro procuratore speciale; in mancanza è fatta dal medico, dall'ostetrica o da altra persona che ha assistito al parto.

Figli naturali riconosciuti:
La denuncia deve essere fatta dai genitori che intendono riconoscere il figlio.

Figli naturali non riconosciuti:
La denuncia è fatta dal medico, dall'ostetrica o da altra persona che ha assistito al parto. La dichiarazione di nascita è resa, a seconda dei casi di cui sopra, da uno dei genitori:

  • entro tre giorni presso la Direzione Sanitaria dell'ospedale o della casa di cura ove è avvenuto il parto;
  • entro dieci giorni presso il Comune di residenza dei genitori (se residenti nello stesso Comune);
  • entro dieci giorni presso il Comune di residenza della madre, salvo diverso accordo tra i genitori, se i genitori non risiedono nello stesso Comune.

Modalità di richiesta
Occorre presentarsi presso l'Ufficio di Stato Civile con l'attestazione di nascita rilasciata dalla clinica ostetrica ed esibire un documento di riconoscimento.

Annotazioni
Nel caso di dichiarazione resa presso la Direzione Sanitaria, sarà cura di questa trasmettere, entro 10 gg. gli atti relativi all'Ufficio di Stato Civile del Comune di residenza, al quale sono riservate tutte le certificazioni; infatti, la Direzione Sanitaria può rilasciare, su specifica richiesta degli interessati, esclusivamente copia del verbale della dichiarazione di nascita.
Qualora un bambino risulti deceduto alla nascita o, se nato vivo, risulti deceduto prima che venga dichiarata la nascita, la dichiarazione può essere resa unicamente davanti all'Ufficio di Stato Civile del Comune di nascita.

Legge di riferimento
D.P.R. N. 396/2000

Settore Segreteria - Affari Generali

Servizi Demografici

E-mail: anagrafe@comune.caorle.ve.it
Tel: 0421 219234
Fax: 0421 219301
PEC: comune.caorle.ve@pecveneto.it

Data ultima modifica: 24-05-2017
Approfondimenti
torna all'inizio del contenuto