Esplora contenuti correlati

News

In via di risoluzione l'emergenza causata dalla risalita del cuneo salino lungo il Livenza

Aggiornamento delle ore 13.30 del 26.07.2022

Pressione dell'acqua a livelli pressochè normali su tutto il territorio comunale.

L'erogazione dell'acqua sta riprendendo in questo momento in tutte le abitazioni del territorio comunale, nelle strutture ricettive ed in tutte le strutture pubbliche e private

L'Amministrazione Comunale invita comunque i cittadini a mantenere, per quanto possibile, condotte volte ad evitare gli sprechi d'acqua

Nota delle ore 10.00 del 26.07.2022

Sta volgendo al termine l'emergenza causata dalla risalita del cuneo salino lungo il fiume Livenza che a partire dalla tarda serata di domenica 24 luglio ha causato cali di pressione negli impianti idrici del territorio comunale di Caorle e di altri Comuni limitrofi.
Nella giornata di ieri il tavolo tecnico composto da Veritas spa, Consorzio di Bonifica Veneto Orientale – Enti che hanno competenza per quanto riguarda il servizio idrico nel territorio comunale di Caorle – e Comune di Caorle ha individuato le strategie per la risoluzione della problematica.
Per tutta la giornata di ieri e nella notte appena trascorsa le squadre della Protezione Civile di Caorle, di Veritas e del Consorzio di Bonifica hanno lavorato per convogliare acqua, mediante l'impiego di pompe, dal canale Brian (non soggetto alla risalita del cuneo salino) al fiume Livenza, nei pressi dell'impianto di potabilizzazione di Boccafossa.
Questa soluzione permetterà entro la giornata di oggi di risolvere il problema dei cali di pressione, consentendo così una regolare erogazione dell'acqua potabile nelle abitazioni e nelle strutture ricettive del territorio Comunale, oltre naturalmente in tutti gli altri locali ad uso pubblico e privato.
“L'emergenza sarà risolta nelle prossime ore – spiega il Sindaco di Caorle, Marco Sarto – si è fatto il possibile per poter contenere le conseguenze causate dalla risalita del cuneo salino lungo il fiume Livenza. L'Amministrazione Comunale ha costantemente vigilato affinchè gli Enti Competenti eseguissero gli interventi necessari al ripristino del servizio idrico, mettendo a disposizione le proprie risorse, in termini di uomini e mezzi, per agevolare la positiva conclusione di questa problematica. Continueremo a monitorare la situazione nelle prossime ore e ad aggiornare la cittadinanza, i turisti e gli imprenditori”.

Data creazione: 26-07-2022 | Data ultima modifica: 26-07-2022

<< <  ... 535536537538539540541542543 ...  > >>