Esplora contenuti correlati

News

Sopralluogo a Caorle degli organizzatori in vista degli Europei di duathlon 2023

Procede a pieno regime la macchina organizzativa in vista dei Campionati Europei di Duathlon Sprint Élite e Age Group e dei Campionati europei di Duathlon Classico Age Group che si terranno a Caorle capoluogo dal 17 al 19 marzo 2023. Nei giorni scorsi, infatti, i responsabili di Silca Ultralite Vittorio Veneto, guidati dal presidente Aldo Zanetti, e della Federazione Italiana di Triathlon, guidati dal segretario generale Valerio Toniolo, si sono ritrovati a Caorle per un sopralluogo sui luoghi che tra poco più di un paio di mesi ospiteranno la grande rassegna continentale dedicata alla multidisciplina. A marzo si tratterà del Duathlon e quindi corsa a piedi e ciclismo. Il sopralluogo è stato un passo fondamentale del lavoro di preparazione del Campionato Europeo. Pieno supporto agli organizzatori è stato fornito e sarà fornito nei prossimi mesi dall'Amministrazione Comunale di Caorle che ormai da tempo ha scelto di correre insieme agli organizzatori trevigiani e alla Federazione per portare sulle spiagge dell’Adriatico veneto manifestazioni prima di valore nazionale e ora anche internazionale. E se Porto Santa Margherita e Altanea hanno offerto spazi idonei al triathlon, questa volta ad ospitare l’evento dedicato al duathlon sarà il centro storico di Caorle. “Caorle si conferma sempre più capitale Europea della multidisciplina – commenta l'Assessore allo Sport, Mattia Munerotto – La nostra Città ospiterà due importanti rassegne quest'anno, a conferma di quanto Caorle ed il suo territorio siano idonee ad ospitare manifestazioni sportive di respiro continentale”. “L’obiettivo di questo sopralluogo era quello di verificare l’impiantistica a disposizione e di visitare la parte del centro storico di Caorle, per valorizzarlo anche attraverso questo evento che porterà nella cittadina caorlotta centinaia di atleti provenienti da tutta Europa - dichiara Aldo Zanetti, presidente Silca Ultralite Vittorio Veneto - Caorle non è solo la spiaggia, ma è anche una bellissima località, con edifici storici e una “scenografia” per la quale è stata definita una piccola Venezia. Tutto sta procedendo per il meglio e stanno già arrivando richieste di informazioni per le iscrizioni e anche per l’organizzazione delle trasferte. Siamo al lavoro con il comando della Polizia Locale di Caorle e il pieno supporto dell’amministrazione comunale per rendere la gara di alto livello tecnico, ma anche, ovviamente, per gestire al meglio la viabilità cittadina”. 
Il presidente della Federazione Italiana Triathlon Riccardo Giubile afferma che “siamo davvero lieti di poter ospitare in Italia, ed a Caorle in particolare, un evento internazionale di questa levatura e che farà confluire in Veneto tutti i più forti duatleti d’Europa. Un evento che dimostra la capacità organizzativa delle nostre società ed il perfetto connubio tra sport di livello ed un territorio che naturalmente si presta a valorizzarlo al meglio. I Campionati Europei di Caorle saranno peraltro uno straordinario preludio alla Europe Triathlon Cup, che vedrà il Veneto ancora protagonista a maggio. Voglio ringraziare la Silca Ultralite, che insieme alla Federazione sta operando al meglio per far sì che questi eventi confermino quanto di buono fatto fino ad oggi e testimonino la volontà di migliorarsi ancora. Ci vediamo sui campi gara e sempre viva il Triathlon”.
I Campionati Europei di Duathlon, come anticipato, non saranno l’unico evento internazionale dedicato alla multidisciplina ospitato a Caorle nel corso del 2023: il 12, 13 e 14 maggio, per il terzo anno consecutivo, si svolgerà a Porto Santa Margherita la Europe Triathlon Cup (Élite e Junior).

Data creazione: 20-12-2022 | Data ultima modifica: 20-12-2022

<< <  ... 386387388389390391392393394 ...  > >>