Esplora contenuti correlati

Da domani a domenica oltre 1000 atleti alla Europe Triathlon Cup e al Triathlon Sprint di Caorle

Tutto pronto per la Europe Triathlon Cup (èlite), la Europe Triathlon Junior Cup e il Triathlon Sprint Rank Gold Città di Caorle. Domani, venerdì 12 maggio, prenderà il via il grande evento dedicato alla multidisciplina che porterà a Caorle oltre mille atleti, che si confronteranno nuotando nelle acque del Mar Adriatico e pedalando e correndo sulle strade tra Porto Santa Margherita e Altanea. Partenza, arrivo e zona cambio tra piazzale Portesin e corso Venezia. La città caorlotta torna dunque ad essere capitale del triathlon, con questa manifestazione internazionale organizzata da Silca Ultralite Vittorio Veneto, con il supporto di Europe Triathlon, Federazione Italiana Triathlon e Amministrazione Comunale di Caorle, con il patrocinio della Regione del Veneto, dopo aver ospitato a marzo, nel capoluogo, i campionati europei di duathlon Sprint élite, paraduathlon ed Age Group e i campionati europei di duathlon standard Age Group. Oggi, giovedì 11 maggio, la presentazione ufficiale dell’evento in municipio di Caorle, alla presenza, tra gli altri, di Katiuscia Doretto, assessore ai servizi sociali del Comune di Caorle, Herwig Grabner, rappresentante di Europe Triathlon e Presidente della Commissione Gare e Aldo Zanetti, presidente di Silca Ultralite Vittorio Veneto.

EUROPE TRIATHLON JUNIOR CUP

Saranno 210 gli atleti della categoria Junior che gareggeranno domani, sabato e domenica. Gli under 20 inizieranno la loro avventura nel pomeriggio di domani (dalle ore 14.30) con le batterie, su distanza supersprint (300 metri a nuoto, 9,5 km di ciclismo distribuiti su tre giri e 1,9 km di corsa a piedi). In palio trenta posti per le finali di sabato: quella femminile partirà alle 13.30, mentre quella maschile alle 14.30. Domenica dalle ore 9.00 ci sarà invece la staffetta mista junior, con 31 team iscritti (per un totale di 124 staffettisti) e l’opportunità di formare staffette miste tra diverse nazionali. Le distanze di gara per ognuno dei quattro frazionisti, due uomini e due donne, sono 300 metri a nuoto, 6,5 km (su due giri) di ciclismo e 1,5 km di corsa a piedi (un giro). La Europe Triathlon Junior Cup di Caorle è valida come prova di selezione per i mondiali di triathlon under 20, in programma ad Amburgo, in Germania, a settembre e proprio in occasione della gara caorlotta, Europe Triathlon ha lanciato il progetto “Rising stars”, con il sito www.risingstarstri.com dedicato ai giovani che saranno le prossime stelle del triathlon. In gara ci saranno tanti atleti che hanno già fatto bene a Caorle, sia nelle precedenti edizioni della Europe Triathlon Cup che nella rassegna continentale di marzo e che sono di recente saliti sul podio dei mondiali multisport di Ibiza. Al maschile l’azzurro Euan De Nigro, dopo due vittorie su due a Caorle, tenterà il tris. Con lui il compagno di nazionale, Nicolò Astori che proprio a Caorle a marzo si è laureato campione europeo di duathlon. Ci saranno, tra gli altri, i francesi Thomas Hansmaennel, Paolo Isotton e Nils Serre Gehri, gli spagnoli Pelay Gonzalez Turrez e Jesus Vela Vela, l’ungherese Marton Kropko, i gemelli tedeschi Jan e Tim Semmler, il bulgaro Alexander Bozhilov e l’austriaco Simeon Dolinschek. Al femminile occhi puntati sulla slovacca Margareta Vrablova, seconda lo scorso anno, con le azzurre Eleonora Demarchi e Alice Alessandri a tentare l’assolto alle medaglie. Iscritti, tra gli altri, la svedese Ella Ohlsson, le ungheresi Nora Romina Nada, Lili Dobi e Fanni Szalai, le sorelle lussemburghesi Linda e Mara Krombach e le ucraine Dana e Yeva Soroka, l’austriaca Tabea Huys, la belga Hasse Fleerackers, le ceche Kristyna Dvorakova e Katerina Hadravova, le spagnole Carta Martinez Gonzalez e Alejandra Segui Soria, la francese Manon Laporte e l’inglese Beth Cook.

EUROPE TRIATHLON CUP

Saranno 70 uomini e 70 donne a sfidarsi per il titolo della Europe Triathlon Cup sabato pomeriggio alle 16.00 (partenza femminile) e alle 18.00 (start maschile). Gli atleti élite gareggeranno sulla distanza sprint, 750 metri a nuoto, 19,2 km in bici (su sei giri) e 5 km a piedi (su due giri). Proverà a bissare la meravigliosa vittoria del 2022, l’azzurra Carlotta Missaglia, che avrà al suo fianco, tra le altre, Asia Mercatelli, Chiara Lobba e Giada Stegani, tutte e tre reduci dai mondiali di Ibiza, con l’oro e l’argento nel duathlon under 23 per la prima e la seconda e l’argento nell’aquathlon, sempre under 23, per la terza. Occhio alla svedese Tilda Mansson, vincitrice lo scorso anno tra le Junior, alla tedesca Jule Behrens, alle britanniche Sophie Alden, Sian Rainsley e Daisy Davies. Al maschile, favori del pronostico per il canadese Charles Paquet. In gara anche lo spagnolo Alberto Gonzalez Garcia, il francese Paul Georgenthum, i britannici Connor Bentely, Hamish Reilly e Hugo Milner, lo svizzero Fabian Meeusen e il tedesco Henry Graf. Per gli azzurri, Delian Stateff, olimpico di Tokyo 2020, Nicolò Strada, Nicola Azzano e i medagliati ai recenti mondiali di Ibiza, Samuele Angelini (oro nella staffetta 2x di duathlon) e Michele Bortolamedi (argento nell’aquathlon under 23).

TRIATHLON SPRINT

Più di 500 atleti della categoria Age Group, con anche presenze straniere, prenderanno invece parte al Triathlon Sprint Rank Gold Città di Caorle. Le prime a partire saranno le 118 donne, alle ore 12.00 di domenica 14 maggio, seguite poi, dalle ore 14.00, dai 420 uomini che saranno divisi in tre batterie. Le distanze da percorrere sono 750 metri a nuoto, 20 km di ciclismo (distribuiti su quattro giri per le donne, su tre per gli uomini) e 5 km di corsa a piedi (su due giri). Al maschile si rinnoverà la sfida tra Thomas Francesco Previtali (Triathlon Pavese) e Federico Spinazzè (Silca Ultralte Vittorio Veneto): lo scorso anno a prevalere per i sei secondi è stato il primo. Il capitano dei draghetti della società organizzatrice, reduce del nono posto ai mondiali di triathlon cross della scorsa settimana a Ibiza, proverà quest’anno a bissare la vittoria conquistata nel 2021. Al femminile, dopo il secondo posto 2022, punta alla vittoria Elisa Marcon (Cus Pro Patria Milano).

VOLONTARI

Saranno circa 150 i volontari impegnati sul campo tra venerdì, sabato e domenica per rendere possibile una manifestazione così complessa. Diversi i settori da coprire, dalla logistica della partenza e dell’arrivo alla striscionistica, dalla preparazione e consegna dei pacchi gara alla motostaffetta, dai responsabili lungo il percorso a coloro che si occuperanno dei ristori e del pasta party, da coloro che si occuperanno dei ristori e del pasta party, da coloro che si occuperanno di tutti i gonfiabili a coloro che allestiranno il campo gara, ma anche tutto il “quartier generale”, anche per quanto riguarda la gestione della segreteria e il coordinamento. Non da meno l’impegno per la viabilità, con il coordinamento della Polizia Locale di Caorle. Importante anche il servizio di trasporto (oltre 200 atleti coinvolti) dagli aeroporti di Venezia e Treviso fino a Caorle, con il supporto di Fiamme Azzurre e Polizia Penitenziaria, Gruppo Sportivo Carabinieri e Carabinieri, Fiamme Oro e Polizia di Stato.

DIRETTA STREAMING

Le gare della giornata di sabato 13 maggio saranno trasmesse in diretta streaming, con commento di lingua inglese di John Levison, sui canali di Europe Triathlon. Sul sito www.risingstartri.com saranno in onda le gare Junior (dalle ore 13.30 quella femminile, dalle 14.30 quella maschile), mentre le gare élite (alle 16 lo start per le donne, alle 18.00 per gli uomini) saranno trasmesse sul canale YouTube “Europe Triathlon” (https://www.youtube.com/@europetriathlon).

DICHIARAZIONI

MATTIA MUNEROTTO, ASSESSORE ALLO SPORT COMUNE DI CAORLE

“Ci aspettano tre giorni di grande sport impreziositi dalla presenza di alcuni tra i più competitivi triatleti italiani ed europei. L'Europe Triathlon Cup e lo Sprint Rank Gold Città di Caorle sono appuntamenti attesi dai sempre più numerosi appassionati della multidisciplina. Il nome di Caorle si sta indissolubilmente legando a questo sport davvero affascinante ed emozionante. Teatro di queste sfide appassionanti saranno le località di Porto Santa Margherita e Lido Altanea alle quali l'Amministrazione Comunale sta cercando di dare il massimo risalto possibile: Caorle, infatti, non è solo il capoluogo ed ogni località del nostro territorio comunale ha particolarità e specificità che sanno soddisfare le esigenze di tutti i nostri turisti. Questo evento si colloca temporalmente nelle fasi iniziali di una stagione turistica che si prospetta positiva per la nostra destinazione”.

RICCARDO GIUBILEI, PRESIDENTE FITRI (FEDERAZIONE ITALIANA TRIATHLON)

“L'Europe Triathlon Cup di Caorle è per la Federazione Italiana Triathlon un appuntamento di rilevanza straordinaria, impreziosita quest'anno dal fatto di essere stata anche scelta come gara di selezione per la qualificazione ai mondiali della categoria Junior. Un evento che è frutto di un imponente e significativo lavoro di squadra finalizzato alla crescita di un evento che rappresenta un'occasione unica, per i partecipanti, di confrontarsi con altri atleti di livello particolarmente elevato e, nel contempo, di un'opportunità promozionale per una località che merita il grande risalto che l'evento assicura. E per questo mi è grato porgere il sentito ringraziamento della Federazione alla Regione Veneto, al Comune di Caorle, alla Fondazione Caorle Città dello Sport, a Silca Ultralite Vittorio Veneto ed a tutti i soggetti che, a vario titolo, hanno permesso di preparare al meglio un evento che, ne sono certo, sarà un altro successo”.

RENATO BERTRANDI, PRESIDENTE EUROPE TRIATHLON

"Un caloroso benvenuto a tutte le Federazioni Nazionali presenti in questo importante fine settimana di gare nella città di Caorle. Durante questo weekend avremo la possibilità di vedere competere i migliori élite e junior europei. Per i nostri Junior si tratta della gara di qualificazione per il Campionato Mondiale Junior, che rappresenterà un ulteriore incentivo a dare il massimo. La gara Junior è inclusa nel nostro programma Rising Stars e avrà la copertura televisiva simile a quella che avete visto dopo Quarteira sul sito www.risingstarstri.com e sui nostri social. Un ringraziamento speciale al Comitato Organizzatore Locale e alla Federazione Italiana per il sostegno."

ALDO ZANETTI, PRESIDENTE DI SILCA ULTRALITE VITTORIO VENETO

“Siamo orgogliosi di portare ancora il grande triathlon a Caorle. Fin dall’inizio della nostra avventura in terra veneziana abbiamo trovato una proficua collaborazione con l’amministrazione comunale, con la quale sposiamo l’idea di fare dello sport occasione di promozione turistica, oltre ovviamente al fatto di portare i migliori specialisti della multidisciplina e di offrire ai giovani, che rappresentano il futuro di questo sport, l’occasione di gareggiare in sicurezza, in un evento organizzato come per i professionisti. Non dimentichiamo poi il Triathlon Sprint diventato riferimento, in particolare, per gli Age Group. Ringraziamo i nostri immensi volontari, i partner e i collaboratori e la Federazione Italiana di Triathlon e quella Europea per il supporto e per la fiducia accordataci”

PARTNER E COLLABORATORI

Accanto a Silca Ultralite Vittorio Veneto, che organizza l’evento sotto l’egida di Europe Triathlon e Federazione Italiana Triathlon (Fitri), con la collaborazione del Comune di Caorle e di Fondazione Caorle Città dello Sport, con il patrocinio della Regione del Veneto, sono coinvolti Polizia Locale di Caorle, Guardia Costiera Caorle, Guardia di Finanza sezione Venezia, Protezione Civile Distretto Portogruarese, Gruppo Operativo Salvataggio Veneto, Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo, Castel Monte Cooperativa Sociale onlus, Fiamme Azzurre e Polizia Penitenziaria, Gruppo Sportivo Carabinieri e Carabinieri, Fiamme Oro e Polizia di Stato, Associazione Proprietari Porto Santa Margherita, Venezia Expomar Caorle, Circolo Nautico Porto Santa Margherita, Consorzio di Promozione Turistica di Caorle, Iat di Caorle, Consorzio Arenili Caorle, Asd Olimpicaorle, Maratona di Treviso, Asd Tri Veneto Run e il Gruppo Giudici di gara della Fitri. A dare il loro sostegno ci sono, tra gli altri, i partner Silca SpA, Méthode, Banca Prealpi SanBiagio, San Benedetto, Errea, Crios, Promosport, Méthode, Lazzarin Caffè, Agenzia Lampo, Gammasport, Kiron, Scatolificio Sarcinelli, Eurovelo, Doge Logistica, Officina Ghizzo, Borgoluce, Gac Service, Lanificio Bottoli, Biemmereti - Sogno Veneto e Pasol.

Data creazione: 11-05-2023 | Data ultima modifica: 11-05-2023

<< <  ... 163164165166167168169170171 ...  > >>