Esplora contenuti correlati

Oltre 500 persone a Caorle lunedì 20 novembre all'evento finale del progetto "Turismo sociale e inclusivo nel Veneto 2022/2023"

Il biennio 2022/2023 del progetto “Turismo sociale ed inclusivo nel Veneto”, verrà celebrato con un maxi evento finale al palazzetto dello sport “Valter Vicentini” di Caorle, alla presenza di oltre 500 persone in arrivo da tutto il Veneto in rappresentanza delle 9 Ulss regionali. Sarà un evento di chiusura caratterizzato da due ore di divertimento, aggregazione, inclusione, con varie iniziative e la presenza speciale della campionessa olimpionica, e vincitrice del Festival di Sanremo, Annalisa Minetti.
"Questo progetto è stato un successo su tutti i fronti – dichiara Mauro Filippi, direttore generale dell’Uss4 che ha coordinato il progetto - Grazie al finanziamento del Ministero per le Disabilità e all’assessorato alla Sanità e al Sociale della Regione Veneto, nell’ultimo biennio si è potuto ampliare alle 9 aziende sanitarie del Veneto estendendo i benefici ai disabili di tutta la regione, i quali hanno potuto usufruire di iniziative e attività a loro dedicate, hanno beneficiato di nuovi ausili. Molti di loro hanno sperimentato per la prima volta esperienze lavorative e di vita indipendente nei vari ambiti turistici della nostra regione. Il progetto “Turismo Sociale e inclusivo nel Veneto” ha permesso inoltre di avviare nuove collaborazioni con le amministrazioni comunali, con gli imprenditori del turismo e con il volontariato sociale. E’ stata creata un’ampia rete di collaborazione dedicata all’inclusione. Questo evento sarà l’epilogo del progetto dell’ultimo biennio ma annuncio già sin d’ora che continuerà".
“Abbiamo accolto immediatamente l'invito dell'Ulss 4 ad ospitare nel nostro Palamare questo evento – commenta il Sindaco di Caorle, Marco Sarto – La nostra Città è da sempre molto attenta al tema dell'inclusione, anche in ambito turistico. Continueremo anche in futuro a collaborazione con l'Azienda Sanitaria per sviluppare il progetto di turismo sociale ed inclusivo”.
La manifestazione inizierà alle 10.30. Grazie alla collaborazione del Comune di Caorle il palazzetto dello sport in via Aldo Moro verrà allestito per ospitare le varie attività di intrattenimento.
Il programma prevede infatti la presenza di Annalisa Minetti che racconterà la propria carriera tra gioie e dolori legati alla cecità; la proiezione del cortometraggio “Gli amici di Masha” che rappresenterà in circa 20 minuti l’essenza del progetto “Turismo sociale e inclusivo nel Veneto”. Ci saranno inoltre la magia, giocoleria e comicità del mago Schezan, l’esibizione della cantante Nicole Vioto di Caorle, lo spettacolo di fast-painting di Laura Calafiore e “Social cam” con le foto di Christian Lorenzon autore del libro fotografico “Le Stagioni del Covid”.
Nel corso dell’evento interverranno anche l’assessore regionale alla Sanità e Servizi Sociali, Manuela Lanzarin, il direttore generale dell’Ulss4 Mauro Filippi, il sindaco di Caorle Marco Sarto.

Data creazione: 17-11-2023 | Data ultima modifica: 17-11-2023

<< <  ... 141516171819202122 ...  > >>