Seguici su:

Esplora contenuti correlati

P.A.T. - Piano di assetto del Territorio

Il Piano di Assetto del Territorio (PAT) è lo strumento di pianificazione che delinea le scelte strategiche di assetto e sviluppo per il governo del territorio comunale, individuando le specifiche vocazioni e le invarianti di natura geologica, geomorfologica, idrogeologica, paesaggistica, ambientale, storico-monumentale e architettonica, in conformità agli obiettivi ed indirizzi espressi nella pianificazione territoriale di livello superiore ed alle esigenze della comunità locale.

La Giunta Provinciale di Venezia con delibera n. 7 del 24.01.2014 ha preso atto e ratificato l’approvazione del Piano di Assetto del Territorio del Comune di Caorle avvenuta in sede di conferenza dei servizi decisoria del 11.11.2013.

Il PAT approvato entrerà in vigore trascorsi quindici giorni dalla pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto della delibera di Giunta Provinciale n. 07/2014.

Il Piano di Assetto del Territorio approvato (che precedentemente era stato adottato dal Consiglio Comunale in data 15.09.2010, con delibera nr. 48/2010), costituisce il primo e fondamentale strumento con cui la pianificazione comunale viene adeguata alle disposizioni della Legge Regionale Urbanistica nr. 11/2004.

Attenzione

A seguito dell’approvazione del PAT, il PRG vigente, per le parti compatibili con il PAT, diventa Piano degli Interventi (P.I.).[art. 48 L.R. 11/04]

Si informa che per effetto della pubblicazione nel BUR n. 21 del 21.02.2014 della delibera provinciale N. 7/2014 sopra citata, dal giorno dal 08.03.2014 è diventato efficace, ed entrato in vigore, il piano di assetto del territorio - P.A.T. - del Comune di Caorle

Di seguito si riportano gli elaborati di PAT approvato.

DOCUMENTI

ELABORATI DI PROGETTO DEL PAT adeguati alla conferenza dei servizi del 11.11.2013

 

V.A.S.

V.Inc.A.

Analisi

Tavole di analisi

Data ultima modifica: 18-05-2017