Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Centro Ricreativo Culturale "Sandro Pertini"

Centro Ricreativo Culturale "Sandro Pertini"

Sede principale: Caorle Calle Squero
Tel: 0421 212368
E-mail: centropertini@comune.caorle.ve.it
Il Centro Pertini è su Facebook

Responsabile del settore:
 Dott. Guglielmo Bello
Coordinatore del Centro: Dott.ssa Flavia D'Agostino
Personale: Sig.ra Flavia Anese e Dott. Francesco Fontana

Orario di apertura al pubblico

Aperto per gli iscritti dal lunedì al venerdì dalle 09.30 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 18.00
Sabato e domenica dalle 14.30 alle 18.00

Iscrizioni

Se volete iscrivervi al Centro "S. Pertini" potete presentarvi presso l'ufficio

Settore Servizi alla Persona

Centro Anziani

E-mail: centropertini@comune.caorle.ve.it
Tel: 0421 - 212368
Fax: 0421 - 219300


La quota di iscrizione è di 6,00 Euro annui da versare direttamente al personale del Centro. 
Requisiti: Il Centro Ricreativo è aperto a tutti i cittadini residenti di entrambi i sessi che abbiano superato i 60 anni o che siano pensionati.
Deroghe: Potranno essere ammessi, con deroga dell'Amministrazione Comunale, un massimo di 50 persone.

mimetype Scarica la presentazione del Centro

Il Centro nasce nel 2001 dall'impegno dell'Amministrazione Comunale di Caorle, come luogo di socializzazione significativa per gli anziani del territorio. L'obiettivo iniziale è stato quello di prevenire stati di isolamento, ma tale obiettivo è andato sviluppandosi perchè l'invecchiamento non è solo un processo di decadimento, ora si parla, anche nel campo medico, di un processo di adattamento psicofisico, variabile in ogni individuo. Ora l'avanzamento d'età non è solo momento di saggezza, ma può essere anche quello di creatività e di scambio di competenze.


Ad oggi la mission del Centro è promozione culturale e ricreativa per tutte le fasce d'età: PROGRAMMAZIONE 2016/2017

 

METEO PERTINI  Ecco le previsioni del tempo per la giornata odierna e per i prossimi giorni, relative alla zona di Caorle e del Veneto orientale, che si possono visualizzare cliccando sul seguente link: PREVISIONE METEO - 22 SETTEMBRE 


Approfondimenti

 salotto 2017

SALOTTO LETTERARIO

Ogni anno il Centro Pertini organizza un grande evento culturale: SALOTTO LETTERARIO 2017, aperto a tutti gli over 16 che hanno desiderio di cimentarsi con la produzione di un racconto, il quale, dopo una valutazione di una giuria di esperti, verrà proposto durante il periodo estivo nel corso di una serata all'insegna della musica, della cultura e dello splendido scenario del Campanile romanico di Caorle! 
 
Consulta il bando a questo link: Documentazione SALOTTO LETTERARIO 2017 - termine di presentazione dei racconti 23 giugno 2017!

 clicca salute

CENTRO P3@
Siamo anche Centro P3@ per la prenotazione e i referti on line, dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00.
Il Centro nasce nel 2001 dall'impegno dell'Amministrazione Comunale di Caorle, come luogo di socializzazione significativa per gli anziani del territorio.
L'obiettivo iniziale è stato quello di prevenire stati di isolamento, ma tale obiettivo è andato sviluppandosi perchè l'invecchiamento non è solo un processo di decadimento, ora si parla, anche nel campo medico, di un processo di adattamento psicofisico, variabile in ogni individuo. Ora l'avanzamento d'età non è solo momento di saggezza, ma può essere anche quello di creatività e di scambio di competenze.

 LIBRO

C'ERA UNA VOLTA E C'ERO ANCH'IO
Raccolta di ricordi

Grazie a questa attività, sono stati raccolti, i ricordi le esperienze, gli stili di vita e le tradizioni dei primi anni del 900, raccolta che ha portato alla pubblicazione del libro: "C'era una volta e...c'ero anch'io. Storie di Caorle"
L'Amministrazione Comunale, con il contributo della Regione Veneto, ne ha finanziato il progetto e ha donato ad ogni famiglia, residente nel territorio Comunale, una copia, con l'obiettivo di regalare alla cittadinanza un tesoro di ricordi prezioso per la comunità locale.
Il libro è reperibile direttamente presso il Centro Pertini.
Serata presentazione libro (galleria fotografica)

Orti sociali

ORTI SOCIALI 
Presso il centro ogni 4 anni vengono assegnati n. 18 ORTI SOCIALI ai cittadini che (avendone i requisiti) presentano domanda, tra questi uno viene riservato al progetto dell'APPRENDIORTO

I progetti in breve

  • BENESSERE: Durante l'anno si svolgono incontri a tema per promuovere stili di vita salutari, inoltre cicli di ginnastica dolce, acqua Gim, cure termali (ISCRIZIONI APERTE DA LUNEDI' 29 FEBBRAIO 2016), CAMMINATE AL PARCO ESTATE 2016, laboratori di potenziamento della memoria e ballo di gruppo.
    Approfondimenti: l'opuscolo sull'alimentazione anti-cancro -  Nordic Walking.

  • PRENDERSI CURA: E' partito inoltre il progetto: PRENDERSI CURA DI CHI SI PRENDE CURA, rivolto ai familiari di persone con decadimento cognitivo!!!
    Inoltre il Pertini è diventato punto d'accesso P3@ per aiutare i cittadini ad accedere alla SANITA' ON-LINE.

  • STORIE DI VITA: Tramite l'elaborazione dei propri vissuti le persone condividono esperienze, raccontandosi attraverso la stesura di un giornalino interno, il CASPITA! il quale diventa opportunità di dialogo e scambio di saperi. All'interno di questo progetto si inserisce inoltre il gruppo "Nonno raccontami una storia", gruppo che si diverte "favolando" nelle scuole dell'infanzia del territorio, realizzando inoltre costumi e scenografie attraverso un gruppo di taglio e cucito. dai racconti nascono gli opuscoli:  il Opuscolo calcio veneto pdf e  Opuscolo scrittori pdf.  
     
  • ANIMAZIONE SOCIO-CULTURALE: Oltre alle conferenze sul benessere ogni anno si propone un ricco calendario di conferenze su arte, musica, schegge di genio, natura... universo. E ancora: laboratori di alfabetizzazione informatica, attraverso il coinvolgimento di alcuni tutors (nostri iscritti) formati con certificazione E-CDL, laboratori d'arte e di pittura. Anche da questo progetto abbiamo preso spunto per realizzare con i nostri iscritti: le mostre aperte al pubblico, l'opuscolo sull'economial'opuscolo sulla cosmologia!
     
  • VOLONTARIATO NEL TERRITORIO: Due gruppi di volontariato fanno del loro tempo libero un impegno civile prezioso per l'intera comunità: il gruppo dei vigili d'argento e il gruppo del trasporto sociale. A LORO VA IL PIU' SENTITO RINGRAZIAMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE E DELLA COMUNITA' LOCALE.
     
  • AVVISO: MERCOLEDI' 28 GIUGNO SI TERRANNO LE ISCRIZIONI AL SOGGIORNO MONTANO bando soggiorno montano 2017

Moduli e documenti

Data ultima modifica: 22-09-2017