Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Occupazione suolo pubblico per lavori edili

Descrizione

L'uffico predispone le concessioni per l’occupazione qualora si rende necessario occupare la sede stradale per l’esecuzione di opere edili, fatta eccezione per le occupazioni di durata inferiore o uguale alle 6 ore per le quali va presentata istanza direttamente al Comando di Polizia Municipale.
Le concessioni vengono rilasciate per l’installazione dei cantieri edili con ponteggi e/o gru.

Come si utilizza

La domanda di occupazione va presentata al Comune mediante l’apposito modulo e allegando i grafici nei quali dovrà essere indicata esattamente la superficie da occupare (la descrizione degli allegati da presentare e comunque già indicata nell’apposito stampato per la richiesta di occupazione)

Quanto Costa

  • n. 2 marche da bollo (secondo il valore vigente) da applicare sull’istanza e sulla concessione.
  • Canone occupazionale.
  • deposito cauzionale (il deposito viene restituito al termine dell'occupazione previo sopralluogo da parte del tecnico comunale per verificare la coretta esecuzione dei lavori)

Come si paga

 Le modalità di versamento del canone e del deposito cauzionale vengono indicate nelle richieste di versamento direttamente dal Comune in quanto varia a seconda del periodo di occupazione, della dimensione e del luogo.

Tempi Massimi

30 giorni (ad eccezione interruzione termini per richiesta integrazioni)

Settore Tecnico

Ufficio Patrimonio e Demanio

E-mail: patrimonio@comune.caorle.ve.it
Tel: 0421 219239
Fax: 0421 219300

Data ultima modifica: 01-06-2017
Approfondimenti
torna all'inizio del contenuto