Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Albo giudici popolari

Descrizione

L'Albo e l'elenco delle persone idonee all'ufficio di Giudice Popolare presso la Corte d'Assise di primo e di secondo grado, costituito dai nominativi dei cittadini che presentano apposita domanda e che risultano in possesso dei requisiti richiesti dalla legge. 

L'iscrizione all'Albo è condizione necessaria per essere desiganti in qualità di giudici popolari presso la Corte d'Assise di primo e di secondo grado in occasione delle sessioni di giudizio delle stesse.
L'iscrizione permane fino a cancellazione d'ufficio per perdita dei requisiti prescritti dalla legge.

Requisiti
1) Per poter esplicare le funzioni di Giudice Popolare di Corte di Assise, occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici;
  2. buona condotta morale;
  3. età non inferiore ai 30 anni nè superiore ai 65;
  4. titolo finale di studio di Scuola Media di Primo Grado, di qualsiasi tipo.

2) Per poter esplicare le funzioni di Giudice Popolare di corte di Assise di Appello, occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici;
  2. buona condotta morale;
  3. età inferiore ai 30 anni nè superiore ai 65;
  4. titolo finale di studio di Scuola Media di Secondo Grado, di qualsiasi tipo.

Modalità di richiesta.
La richiesta di iscrizione, indirizzata al Sindaco, redatta in carta libera e completa delle dichiarazioni relative al possesso dei requisiti richiesti, deve essere presentata, entro il mese di luglio di ogni anno dispari.

Annotazioni.
Non possono essere chiamati ad esplicare le funzioni di Giudice Popolare:

  1. i magistrati e, in generale, i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all'ordine giudiziario;
  2. gli appartenenti alle Forze Armate dello Stato ed a qualsiasi organo di Polizia, anche se non dipendente dallo Stato, in attività di servizio;
  3. i Ministri di qualsiasi culto ed i religiosi di ogni ordine e congregazione.

Legge di riferimento.
Legge 10 aprile 1951, n. 287 e successive modificazioni, recante "Riordinamento dei giudizi di Assise".

Settore Segreteria - Affari Generali

Servizi Demografici

E-mail: anagrafe@comune.caorle.ve.it
Tel: 0421 219234
Fax: 0421 219301
PEC: comune.caorle.ve@pecveneto.it

Data ultima modifica: 24-05-2017
Approfondimenti
torna all'inizio del contenuto